Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Vitamina K: scoperta una nuova funzione

  • Come funziona Vitamina K dentro il corpo?
  • Perché la vitamina K è diventata l’argomento? ricerca scientifica?
  • Abilitazione dei risultati dello studio Nuovi approcci terapeutici?

La vitamina K è principalmente per Un coagulo di sangue o un trombo Importante, ma svolge anche un ruolo nel metabolismo osseo. Ora il mio gruppo di ricerca ha avuto successo Un’altra importante funzione della vitamina K Per dimostrare e allo stesso tempo ancora enzima sconosciuto Determinare. Nelle malattie associate a una particolare forma di morte cellulare naturale In relazione, questa scoperta potrebbe aprire nuove opzioni di trattamento.

Come funziona la vitamina K nel corpo?

Il vitamine A, D ed E saranno probabilmente tuoi vitamine liposolubili un favore. Tuttavia, questo viene spesso dimenticato Vitamina K, anch’essi appartenenti a questo gruppo. A proposito, è facile da ricordare Vitamine liposolubili A, D, E e K Con la parola EDEKA. Torniamo ora alla vitamina K che si trova nel corpo da un lato Un coagulo di sangue o un trombo Regola, ma è anche importante per il metabolismo osseo. termine Vitamina K Include un set di veicoli, che include anche Vitamina K1 (fillochinone) e quello Vitamina K2 (menachinone) appartengono. Per ragioni di completezza così sia Vitamina K3 (menadione), che viene prodotto solo industrialmente e ora viene utilizzato solo come additivo nei mangimi.

La vitamina K1 è importante per il sangue e i vasi sanguigni: Particolarmente ricco di vitamina K1 verdure verdi Come spinaci, broccoli e cavoli. Qui sono sufficienti anche piccole quantità fino a 100 grammi per fornire al corpo nutrienti adeguati. Tra i compiti più importanti Vitamina K1 Appartiene a La formazione di fattori di coagulazione del precursore inattivo. in Carenza di vitamina K Se si verifica una lesione, anche il sangue non può coagularsi e l’emorragia si interrompe più lentamente. Inoltre, previene Depositi di calcio nei vasi sanguigni Pertanto, previene l’aterosclerosi.

La vitamina K2 è importante per il metabolismo osseo: Sebbene i batteri intestinali nell’intestino crasso siano in grado di produrre vitamina K2, non è sufficientemente assorbita dall’organismo. La vitamina K2 si trova principalmente in fonti di cibo animale Come latticini, carne, uova o in Cibi fermentati Come i crauti o il formaggio stagionato. Vitamina K2 Importante per lo scheletro e funziona sostenere il mantenimento della densità ossea e il rimodellamento osseo, Promuovendo la regolazione, il trasporto attivo e la distribuzione del calcio. La vitamina K2 è specificamente disponibile per il corpo nel menachinone 7 o Forma MK-7. Si trova comunemente negli integratori alimentari in associazione con Vitamina DEntrambi supportano il metabolismo osseo in modo più efficace.

Perché la vitamina K è diventata oggetto di ricerca scientifica?

Una persona sana muore ogni secondo milioni di cellule lontano. Ciò che all’inizio sembra drammatico, tuttavia, è importante per un organismo sano. Perché con la cosiddetta morte cellulare programmata, che in medicina è nota come Apoptosi Si chiama, le cellule del corpo si suicidano, per così dire, quando lo fanno Sono più vecchio avere o pericoloso essere. Si disintegrano e vengono sostituiti da nuove cellule funzionali. Nel caso di cellule tumorali maligne, tale apoptosi è auspicabile perché impedisce la crescita incontrollata. Tuttavia, ci sono malattie in cui l’apoptosi precoce o aumentata può esacerbare i sintomi.

nel cosiddetto virosi È una forma di morte cellulare che è stata scoperta solo nel 2012 ed è coinvolta in molti processi che promuovono la malattia. Qui, la membrana cellulare viene distrutta da determinati processi. ferro da stiro Qui gioca un ruolo importante, motivo per cui questa forma di morte cellulare naturale è chiamata ferroptosi, poiché la parola latina “ferrum” significa ferro. Si chiama epatite fattore di accelerazione Descritto nel morbo di Alzheimer, lesioni acute di organi e altre malattie. Pertanto, la riduzione della malattia del verme di ferro è considerata da molti un metodo di trattamento promettente malattie degenerativedove l’usura e l’invecchiamento giocano un ruolo.

Gli scienziati sono ora alla ricerca intensiva di nuovi meccanismi e principi attivi che regolano le malattie virali. Un gruppo di ricerca internazionale sta attualmente indagando La vitamina K come un modo per prevenire l’infezione da virus.

I risultati dello studio consentono nuovi metodi di trattamento?

I ricercatori sono giunti alla conclusione che la vitamina K è nella sua forma ridotta proprio come Idrochinone di vitamina K È stato capace Proteggere cellule e tessuti dall’infezione da virus. Questo effetto deriva dal fatto che la vitamina K qui agisce come un potente antiossidante lipofilo (lipofilo) e previene l’infezione da virus eliminando i radicali dell’ossigeno nelle membrane cellulari. Gli antiossidanti sono un gruppo di molecole che proteggono un organismo Radicali reattivi dell’ossigeno Proteggere. Se c’è uno squilibrio tra i radicali liberi dell’ossigeno e gli spazzini dei radicali liberi (antiossidanti) nel corpo, è proprio questo ossidazione specificato. Se l’elevata concentrazione di radicali liberi dell’ossigeno persiste per un periodo di tempo più lungo, questo aumenta rischio di malattiache colpiscono il sistema immunitario, ma anche malattie reumatiche o neurologiche. Qui, la vitamina K svolge la funzione di scavenger di radicali, che I radicali dell’ossigeno sono intrappolati nelle membrane cellulari Pertanto, previene l’infezione da virus.

Gli scienziati hanno anche scoperto l’enzima che riduce efficacemente la vitamina K in vitamina K idrochinone. Questo è FSP1 o proteina FPI-1. diventato quello meccanismo precedentemente sconosciuto Dal metabolismo della vitamina K nella coagulazione del sangue.

Queste scoperte possono aiutare nuovi trattamenti Per il trattamento di malattie accompagnate da malattie virali. I ricercatori sospettano anche che la vitamina K sia presente Uno dei più antichi tipi di antiossidanti naturali Può funzionare e la ferroptosi è anche una forma molto antica di morte cellulare. Questo può portare a nuove intuizioni L’importanza della vitamina K nello sviluppo della vita risultato.

conclusione

Finora lo era Vitamina K Conosciuta come una vitamina che svolge importanti funzioni Un coagulo di sangue o un trombo e via metabolismo osseo prende il sopravvento. La funzione recentemente scoperta della vitamina K sembra essere in grado di aprire una nuova opzione di trattamento per le persone con determinate malattie malattie degenerative soffre. Un altro motivo per arricchire la propria dieta con cibi contenenti vitamina K, è perché il versatile prebiotico deve essere fornito attraverso il cibo.

READ  Cistite: modi per guarire senza antibiotici - WELT