Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Un’esperienza europea? La migrazione di manodopera italiana a Torino e Monaco

S.Ti trovi su un binario alla stazione centrale di Monaco e scarichi i bagagli. Valigie e borse erano piene di ciò che il Nord aveva portato dal Sud per la loro nuova vita. Uomini giovani e di mezza età, la maggior parte dei quali indossa soprabiti, molti con coppola. La bottiglia di vino a bulbo di paglia segna le sue origini: l’Italia, membro fondatore della Comunità Economica Europea (CEE) e paese membro con la forza lavoro più bassa del dopoguerra, soprattutto al sud. Regioni, “Mezzogiorno”. Così milioni di italiani hanno messo alla prova la loro fortuna nelle città industriali del nord su entrambi i versanti delle Alpi.

Il fotografo Geno Kovacs ha catturato questa ricerca in immagini. Nel 1960 gira la stazione dei treni per un servizio sui “lavoratori ospiti” italiani. La foto, apparsa all’epoca su un settimanale di Monaco, illustra oggi la copertina del libro “Foreign Homeland, Foreign Distances”. Migrazione di lavoro italiana a Torino e Monaco di Baviera 1950-1975”. La storica Olga Sparz esplora come il processo di europeizzazione di quegli anni abbia influenzato la migrazione di manodopera degli italiani meridionali e il ruolo delle differenze sociali e culturali all’interno dell’Italia e dell’Europa.

Il 20 dicembre 1955 il Ministro del Lavoro dell’Unione Anton Storch e il Ministro degli Esteri italiano Guidano Martino firmarono a Roma l’Accordo di assunzione italo-tedesco, il primo del genere tra la Repubblica Federale e un altro Paese e l’ultimo per l’Italia. Accordi dal 1946. Le condizioni chiare rendevano più facile l’attraversamento del confine per molti italiani, tanto più che l’immigrazione in Italia era associata a elevate restrizioni burocratiche fino al 1961, a causa della legge “controllo delle gambe e l’urbanesimo” dell’era fascista. Ciò non ha impedito agli italiani del sud di cercare lavoro a Milano oa Torino. Tuttavia, questo ha indebolito il suo status giuridico nonostante la sua cittadinanza italiana.

READ  L'Italia introduce le ambite isole per salvare il turismo estivo