Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Un'azienda biotecnologica esce dalla sua attività con i test Corona

Un’azienda biotecnologica esce dalla sua attività con i test Corona

La società biotecnologica di Rostock Centogene vuole chiudere l’attività con i test del coronavirus. Lo riferisce la “Ostsee Zeitung” (OZ). Quindi l’azienda, specializzata in ricerca e diagnosi di malattie genetiche rare, prevede di tagliare 80 posti di lavoro. La società ha annunciato il ritiro del servizio pilota per la primavera del 2022.

La società ha guadagnato 20,2 milioni di euro attraverso il servizio di test tra luglio e la fine di settembre, secondo OZ. Si tratta di 7,4 milioni di euro in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo la società, sono state elaborate 342.300 richieste di test.

Centogene ha un fatturato totale di 30,2 milioni. Anche qui c’è stato – 17 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Andin Oswald, CEO di Centogene, ha commentato: “I numeri (…) ci stanno spingendo a concentrarci ancora una volta sul nostro lavoro principale con le malattie rare e la crescita e a portare avanti l’esecuzione strategica”.

I test Corona fanno conoscere le aziende

Il lavoro con i test corona ha reso Centogene uno dei nomi più popolari nell’industria farmaceutica tedesca, riporta OZ. Gestisce diversi centri di test in cui forniscono la reazione a catena della polimerasi (PCR) e test dell’antigene.

In Germania è scaduta l’assunzione dei costi per i cosiddetti test di cittadinanza. Ma circa due settimane fa, il ministro della Salute, Jens Spahn, ha nuovamente offerto test gratuiti alla luce del numero crescente di contagi.

READ  Riga fiscale digitale: gli USA minacciano dazi di ritorsione