Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Una nuova combinazione di farmaci Corona: i ricercatori celebrano la svolta

Il team di ricerca potrebbe aver fatto una svolta. La combinazione di due farmaci porta ad una riduzione dei sintomi e del decorso del Covid-19.

Kassel / Londra – Germania a metà del quarto Corona-Onda*. Da settimane gli esperti avvertono della situazione nei reparti di terapia intensiva ospedaliera. Gli infermieri lavorano al massimo. Sempre più persone non vaccinate vengono ricoverate in cliniche con un decorso acuto di COVID-19.

Oltre alle misure politiche per il COVID-19, i nuovi progetti di ricerca in particolare rappresentano una speranza nella pandemia e, mentre l’obiettivo politico è ridurre il numero di casi attraverso restrizioni, è probabile che la scienza speri in farmaci efficaci nella lotta contro il COVID-19. . Uno di questi progetti di ricerca ha ora pubblicato i risultati. Nella rivista specializzata Frontiere in Endocrinologia Il relativo studio, al quale è stato coinvolto, tra gli altri, l’Imperial College di Londra è stato pubblicato. Questo ha analizzato un gruppo di farmaci.

Farmaci Corona: i ricercatori celebrano una svolta nello studio

Di conseguenza, una certa combinazione di due farmaci può proteggere le persone con Covid 19 da un decorso grave. Secondo i ricercatori, in questo modo, è possibile prevenire in una fase iniziale più soggiorni in unità di terapia intensiva. Parte di questa protezione dai coronavirus, tra le altre cose, secondo lo studio, le persone infette si riprendono più velocemente da sintomi come perdita del gusto, mancanza di respiro o tosse.

Lo studio ha esaminato i sintomi della corona e il decorso del Covid-19. (immagine dell’icona)

© Michael Bihlmayer / Imago Images

Le due proprietà sono:

  • desametosone
  • Spironolattone
READ  Gli incidenti aumentano: Hessen inasprisce le regole del coronavirus per i non vaccinati

Secondo rapporti coerenti su riviste professionali, il desametasone è stato il primo farmaco approvato per il trattamento di Covid-19. In combinazione con l’agente spironolattone, ottiene gli effetti menzionati, secondo lo studio. Lo spironolattone è in realtà un farmaco per l’insufficienza cardiaca.

Due farmaci Corona contro il Covid-19: ecco come è andato lo studio

Nello studio sono state esaminate 80 persone: si sono formati due gruppi di 40 persone. Nella prima parte dello studio, un gruppo ha ricevuto una dose elevata di desametasone e l’altro una dose bassa. Quindi 40 persone nel gruppo placebo hanno ricevuto una dose extra di spironolattone. I ricercatori dello studio si sono concentrati principalmente sui cambiamenti nei polmoni a seguito del trattamento farmacologico. Inoltre, il gruppo di ricerca ha voluto verificare l’effetto del “cocktail di droga”.

Secondo i ricercatori, 24 dei 40 pazienti che hanno ricevuto solo desametasone hanno riscontrato danni polmonari invariati dopo diversi giorni. In confronto, non c’era un solo caso del genere nel gruppo placebo. Tutti i pazienti hanno mostrato un miglioramento. Tuttavia, l’uso del solo desametasone ha mostrato che la situazione è migliorata in modo significativo in 16 pazienti. Tuttavia, la combinazione di entrambi i farmaci ha mostrato un effetto maggiore.

Infezione da corona nonostante la vaccinazione: i vaccinatori devono conoscere questi sintomi*

Dopo i cambiamenti nei polmoni, la seconda parte dello studio ha esaminato come si comportano i sintomi nelle persone con corona. Sono state analizzate solo 20 persone nel gruppo placebo, ovvero le persone che hanno ricevuto una combinazione di entrambi i farmaci. È stato riscontrato che dopo diversi giorni, i sintomi della corona sono diminuiti significativamente in quasi tutte le persone esaminate. La perdita del gusto è risultata essere un sintomo di un solo paziente. Inoltre, la percentuale di pazienti che hanno manifestato mancanza di respiro è rapidamente diminuita. Rispetto al 50 percento all’inizio del trattamento farmacologico, solo il 10 percento ha sviluppato mancanza di respiro dopo il trattamento.

READ  Figure, mappe e disegni per la Germania e il mondo

Secondo gli scienziati, lo studio ha mostrato i primi risultati promettenti. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per esplorare ulteriormente il campo. (Atto) * hna.de è un’offerta di IPPEN.MEDIA.

Immagine elenco indirizzi: © Michael Bihlmayer tramite www.imago-images.de