Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Una grande rivoluzione in azienda e una nuova strategia [Update]

Una grande rivoluzione in azienda e una nuova strategia [Update]

Rico ha annunciato una grande rivoluzione nell’azienda. Riguarda la produzione di fotocamere e la strategia di vendita in Giappone.

Rico sta pianificando grandi cambiamenti

Presidente e CEO di Ricoh, Noboru Akahane ha in a Comunicato stampa ufficiale Ha annunciato che dal 1 aprile 2022 la struttura di produzione e vendita in Giappone sarà rinnovata e adeguata. Sono interessati i prodotti dei marchi Pentax e Ricoh GR.

Deve essere ristrutturato Due grandi cambiamenti comporta:

  1. Più vicino ai clienti, vendita di prodotti direttamente ai clienti finali, finendo “all’ingrosso” (in Giappone).
  2. Trasformazione della produzione, questo dovrebbe essere fatto in futuro in uno “stile da studio” e un ambiente “simile a un’officina”.

Di seguito vogliamo rivedere i paragrafi più importanti del comunicato stampa.

1. Più vicinanza ai clienti

In qualità di produttore, Ricoh ha preso la decisione consapevole, simile a Leica, ad esempio, di adattare i suoi prodotti a un gruppo target relativamente piccolo. In futuro, il contatto con questo gruppo target dovrebbe essere Contatto più personale Rafforzandolo, vuoi comunicare con ogni cliente e fare affidamento sulla comunicazione reciproca.

A quanto pare, vogliono anche coinvolgere i clienti (almeno in parte) nel processo di pianificazione del prodotto:

“Costruiremo anche un sistema che ci consentirà di collaborare con i nostri clienti dalla pianificazione del prodotto alle riunioni online e ad altre forme di comunicazione”.

betapixel Questa affermazione è interpretata – anche perché la “comunità di co-creazione” è menzionata altrove – in modo che ci saranno più opzioni di personalizzazione per le fotocamere Pentax in futuro e forse anche le richieste dei singoli clienti potranno essere soddisfatte.

2. La fine del “commercio all’ingrosso”

La fine delle vendite di massa all’inizio suona drammatica, ma qui devi pensare a due aspetti. Da un lato – colleghi di Fotocamera digitale.de Il lavoro è stato svolto molto bene: le strutture di vendita in Giappone non possono essere paragonate a quelle in Europa o in Germania. Mentre molte fotocamere sono vendute tramite rivenditori relativamente piccoli in Germania, pochi negozi di elettronica veramente grandi dominano in Giappone. Questo sistema di distribuzione non funziona più in modo ottimale con le piccole quantità che Ricoh vende solo ora. Ecco perché l’azienda vuole in Giappone occupazione Vendita diretta online e Alcuni negozi selezionati sul sito Designazione. Noi in Germania siamo interessati dai cambiamenti nelle vendite non essere influenzato, dal momento che contattare il cliente in questo paese è già più diretto che in Giappone. Ciò è stato confermato anche da Ricoh Imaging Europe a digitalcamera.de.

READ  Ci sono undici compagnie di Kyritz, Neustadt e Wusterhausen

3. Produzione semplificata in “stile studio”.

Secondo Ricoh, le vendite dirette dovrebbero aiutare a migliorare la produzione. L’azienda scrive:

“Inoltre, utilizzando metodi di vendita digitali, possiamo comprendere meglio la domanda del mercato e ottenere una produzione ottimale, che è diversa dal modello tradizionale di produzione di massa e all’ingrosso. […] La nuova struttura aziendale aumenterà il valore dei marchi PENTAX e GR, comunicherà direttamente con i clienti utilizzando metodi “digitali” e rafforzerà e approfondirà l’appeal di entrambi i marchi attraverso una produzione “studio-style”.

Al momento non è chiaro cosa intenda esattamente Rico per produzione “da studio” e “da laboratorio”. Il concetto esatto di trasformazione della produzione manca ancora o non è stato pubblicato.

Nota personale: Sembra inteso che Ricoh possa produrre anche in maniera più mirata con una chiara struttura di vendita diretta e uno stretto contatto con i clienti. In modo “on demand”, forse non nel senso letterale, ma un po’ in quella direzione. Tuttavia, i cambiamenti nella struttura delle vendite dovrebbero interessare solo il mercato asiatico, e in particolare il mercato giapponese. In Europa e negli Stati Uniti, le vendite sono probabilmente più dirette che in Asia, ma non è proprio diretto. Non è del tutto chiaro per me come Rico voglia conciliare questo. Per quanto affascinante possa sembrare la descrizione della fabbrica di fotocamere simile a un’officina, la produzione in Asia continuerà sicuramente nel mercato globale e la struttura di vendita non sarà così diretta ovunque come sarà in Giappone in futuro. Dovrebbero essere apportati almeno piccoli aggiustamenti alla struttura di vendita in altri paesi?

Aggiornamento del 23 gennaio 2022: Nel frattempo, Ricoh Imaging America ha anche commentato il comunicato stampa giapponese e ha sottolineato, in modo simile a Ricoh Europe, che le modifiche si applicano solo al mercato giapponese. Inoltre, proseguirà la produzione in serie per il mercato americano (e sicuramente anche europeo). Sembra che le strutture di produzione “in stile studio” dovessero essere più che complementari. (Quelli: Rico USA)

Cosa ne pensi dell’annuncio di Rico?