Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tre semplici cose che riducono notevolmente il rischio di cancro

27/04/2022 – 15:30

61 per cento in meno
Tre semplici cose che riducono notevolmente il rischio di cancro

Foto: Getty Images/Westend61

Non deve essere una maratona. Anche un esercizio moderato riduce il rischio di sviluppare il cancro.

Si dice che il rischio di sviluppare il cancro si riduca fino al 61% se vengono fatte tre semplici cose. Questo è il risultato di uno studio dalla Svizzera. Puoi scoprire quali sono qui.

Olio di pesce Omega-3, vitamina D e un programma di esercizi di base: secondo uno studio recente, queste sono le tre cose che riducono significativamente il rischio di cancro, di un enorme 61%.


Tre cose che riducono significativamente il rischio di cancro


Uno Indagine Con partecipanti di età superiore ai 70 anni, è stato ora dimostrato che l’assunzione di olio di pesce omega-3 e vitamina D oltre a un piccolo programma di esercizi riduce significativamente il rischio di cancro. Lo riporta fitbook.de


Studi precedenti hanno già dimostrato che la vitamina D può inibire la crescita delle cellule tumorali. Gli Omega-3 possono anche fermare la trasformazione delle cellule normali in cellule cancerose. Inoltre, è stato dimostrato che l’esercizio fisico migliora la funzione immunitaria e riduce l’infiammazione, che può anche aiutare a prevenire il cancro, secondo lo studio appena pubblicato. Ad oggi, tuttavia, non ci sono studi clinici affidabili che possano dimostrare fino a che punto una combinazione dei tre protegga dal cancro. È qui che entra in gioco il lavoro dell’Ospedale universitario di Zurigo.

Allo studio hanno preso parte circa 2.150 adulti di età pari o superiore a 70 anni provenienti da cinque paesi europei – Svizzera, Francia, Germania, Austria e Portogallo. Tutti erano sani all’inizio dello studio e non era stato diagnosticato un cancro.

Come parte dello studio, i partecipanti sono stati divisi in otto gruppi in cui sono stati utilizzati uno o più degli ingredienti – vitamina D, acidi grassi omega-3 ed esercizio:


  1. Prendi 2.000 UI di vitamina D3 (200 percento del fabbisogno giornaliero) e 1 grammo di acidi grassi omega-3 con allenamento della forza (ingrigimento)
  2. Vitamina D3 e acidi grassi Omega-3
  3. Vitamina D3 e grigio
  4. Acidi grassi Omega-3 e PECORA
  5. Solo vitamina D3
  6. Acidi grassi Omega-3 da soli
  7. pecore sole
  8. placebo

Per un periodo di tre anni, i partecipanti hanno partecipato regolarmente a test ed esami sanitari. Durante questo periodo sono stati diagnosticati 81 casi di cancro.


La combinazione ha ottenuto il maggior successo


Gli scienziati sono stati in grado di notare miglioramenti in tutti gli otto gruppi. Anche l’assunzione di un placebo ha ridotto in qualche modo il rischio di sviluppare il cancro. Tuttavia, i valori di un gruppo erano particolarmente convincenti, con un rischio di cancro inferiore del 61%. L’autore dello studio, il dott. Hayek Bischoff Ferrari.


Secondo lo scienziato, la prevenzione del cancro gioca ancora un ruolo molto limitato perché il rischio di contrarre il cancro aumenta notevolmente con l’età. In uno, Bischoff-Ferrari spiega: “Gli sforzi preventivi negli adulti di mezza età e negli anziani sono in gran parte limitati allo screening e all’immunizzazione. Avviso di Ateneo. Anche se generalmente è consigliato non fumare e usare la protezione solare, non pensa che sia abbastanza. Lo studio attuale mostra ora che si può ottenere molto con poco sforzo. “I nostri risultati potrebbero essere utili per ridurre il carico complessivo del cancro”.


________________


Fonti: fitbook.de, frontiersin.org


Maggiori informazioni sull’argomento cancro Possono essere trovati qui e nella nostra pagina tematica:



Salute

Salute

Tutto su salute e nutrizione

Mostra descrizione


READ  Identificata debolezza generale dei virus respiratori - pratica di guarigione