Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

ThinkStation P360 Ultra: Lenovo comprime l’hardware della workstation in un contenitore da 4 litri

Con la ThinkStation P360 Ultra, Lenovo ha introdotto una workstation particolarmente compatta che ha un cestino da 4 litri che è la metà del Lenovo Small Form Factor (SFF). Il sistema parte da € 1.299 e può essere equipaggiato con un Intel Core i9, 128 GB di RAM, un SSD e HDD da 9 TB per l’archiviazione e un RTX A5000.

Il lancio di ThinkStation P360 Ultra è previsto per la fine di agosto di quest’anno e segna la prima presentazione del nuovo form factor nel segmento delle workstation Lenovo. La torre, leggermente inferiore all’altezza, misura 87 x 223 x 202 mm (L x P x A) e parte da 1,8 kg. Ciò si traduce in un volume di 3,92 litri. Per fare un confronto: l’ultima “workstation” di Apple, il Mac Studio, arriva a 19,7 x 19,7 x 9,5 cm a 3,69 litri.

ECC grazie al chipset W680

Con la nuova workstation, Lenovo vuole ancora battere la precedente generazione del segmento SFF di oltre il 50 percento in termini di prestazioni. Responsabile di ciò è una combinazione di Intel Core i3, i5, i7 o i9 di 12a generazione, che può anche essere combinato con ECC-RAM tramite il chipset W680. Quattro SO-DIMM accettano nastri DDR5-4000 ciascuno da 8 GB, 16 GB o 32 GB ciascuno in una configurazione non ECC o da 16 GB o 32 GB ciascuno in una configurazione ECC, con un massimo di 128 GB. ECC è supportato non solo da Xeon, ma anche dai core processor, a condizione che siano abbinati al chipset della workstation. Secondo Lenovo, le configurazioni ECC non saranno disponibili fino all’autunno.

Lenovo ThinkStation P360 Ultra (Foto: Lenovo)

Capacità di archiviazione di 9 TB SSD e HDD

Quando si tratta di storage, Lenovo si affida a una combinazione di storage SSD e HDD per raggiungere i 9 TB massimi configurabili in fabbrica. Per questo vengono utilizzati due SSD M.2, ciascuno con una capacità di 4 TB, e un’unità disco fisso da 2,5 pollici da 1 TB. Gli SSD possono essere configurati con RAID0 o RAID1. E i supporti di archiviazione esterni possono essere collegati tramite più porte USB o ottenere una connessione Ethernet veloce.

Piccole abitazioni con molti collegamenti

L’alloggiamento compatto offre una porta USB-A 3.2 Gen 2, due porte Thunderbolt 4 (USB-C), audio nella parte anteriore, quattro porte USB-A 3.2 Gen 2, tre porte DisplayPort, 2,5 Gb/s Ethernet nella parte posteriore, e uno disponibile Ethernet da 1 Gb/s. Quattro Mini DisplayPort vengono aggiunte tramite Nvidia RTX A2000 con 12 GB di memoria e ThinkStation P360 Ultra può anche essere dotato di una Nvidia RTX A5000 con 16 GB di memoria. La scheda madre prevede slot per PCIe 4.0 x16 e un PCIe 3.0 x4 ciascuno, che, a seconda dell’attrezzatura specifica, sono già occupati su lavori precedenti o rimangono liberi per schede di connettività sostitutive. A seconda dei dispositivi installati, vengono utilizzate fonti di alimentazione interne con una capacità di 170, 230 o 300 watt e un’efficienza dell’89%.

Lenovo Think Station P360 Ultra

Lenovo ThinkStation P360 Ultra (Foto: Lenovo)

I moduli wireless sono divisi in processori vPro e non vPro. Quest’ultimo è dotato di un processore Intel AX201 per Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0, il primo è dotato di un processore Intel AX211 per Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.2.

ThinkStation P360 Minuscolo ancora più piccolo

Sebbene la ThinkStation P360 Ultra sia molto più piccola dell’SFF, è comunque la workstation più piccola di Lenovo Think Station P360 piccolo, che misura 17,9 x 3,7 x 18,2 cm (1,2 litri) e pesa 1,4 kg. In termini di hardware, la ThinkStation P360 Ultra più grande può essere configurata con componenti più potenti.

READ  Invece di € 2,99: Apple offre giochi mobili ricchi di azione per gli appassionati di fantascienza