Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“The Reimann”: Connie Reimann descrive gli Stati Uniti come un “paese in via di sviluppo” letterale

Aggiornato il 20 ottobre 2021 alle 22:20

  • Connie Rayman si sta rigenerando di nuovo e soffre di pressione alta.
  • L’immigrato americano della Germania settentrionale si è lamentato: “Sono troppo stupidi per andare in bagno!”
  • RTL Zwei sta ora mostrando nuovi episodi del docu-soap “The Reimanns – An Extraordinary Life”.

Puoi trovare altre notizie in TV e in streaming qui

Nuova stagione – nuovo sito di costruzione! Qualcosa del genere è uno slogan”Remans“Perché l’immigrato di culto Kony non è semplicemente felice se non ha nulla da rinnovare. Ora lui e l’inglese Manu sono orgogliosi proprietari di una casa sulla spiaggia che ha bisogno di un lifting con apparentemente niente per cominciare: ‘Oh, ne ho uno di troppo!’ ‘ esclama Connie mentre penzola sotto uno specchio mentre dipinge.

“Sono troppo stupidi per andare in bagno!” La star del reality ha pianto quando ha visto tre chiodi storti e un chiodo nel muro che fino a quel momento aveva miracolosamente trattenuto lo specchio. “Siamo davvero qui in un paese in via di sviluppo! Non devi impazzire come un artigiano tedesco!”

Connie Rayman: “Hatch, devo cambiare tutto qui!”

Almeno c’è la birra alle Hawaii! E una bistecca. Quindi è il momento di dedicarsi alla sanificazione nella sua nuova casa del fine settimana: “Se mangio due o tre bistecche, qualcosa viene fuori di nuovo!” , spiega Kony senza che gli venga chiesto perché ha scelto un bagno americano rispetto a uno tedesco voleva uno scambio. Perché ha tubi più larghi. Ho imparato di nuovo qualcosa.

Connie Under the House nota che con un po’ di buona volontà, i vecchi tubi si abbinano al nuovo bagno. fortunato! Ma l’artigiano appassionato ha scoperto il seguente dramma con occhi allenati: Il tubo dell’acqua calda non è isolato: “Oh, devo cambiare tutto qui!”

READ  Il vincitore del DSDS Jean-Martin Block pesa 150 kg: il cantante condivide foto oneste

“I Reimann”: Connie sta piangendo

Le cose andranno bene? È tempo di ricevere supporto dall’alto. Manu chiama il prete hawaiano una “benedizione della casa”. Gli immigrati hanno già avuto buone esperienze con lei, perché aveva già benedetto la loro casa padronale cinque anni fa.

All’inizio Connie finge di essere cool (“Storia spirituale: non devi fare cam!”), ma durante la cerimonia tradizionale, gli occhi del guerriero lacrimano: “Abbiamo pianto entrambi di nuovo!” Manu spiega. E anche essere convinti: “Ora il fantasma dell’antenato è stato spazzato via. Ora è casa nostra!”

Immigrati di culto: non lo sapevi di Connie Rayman © ProSiebenSat.1

Nuova speranza nonostante la calma di Corona

Ma con questo nuovo cantiere, Reimanns è tutt’altro che completamente occupato. Manu ha grandi progetti: vuole espandere la sua collezione di moda per bambini. Così Connie, Manu e l’amico di Christian si recano nella vicina Big Island. Christian conosce un altro immigrato che vuole vendere i vestiti di Manu nel suo negozio di surf.

Ralph dalla regione della Ruhr ha utilizzato il periodo Corona per rinnovarsi e ora vuole ricominciare. Fuori, nel Kona Inn Shopping Village, spiega a Kony quanti gestori di negozi non sono sopravvissuti negli ultimi mesi, perché i turisti sono pochi. Molti negozi sono vuoti. Ciò rende Kony pensieroso, ma alla fine regna il suo ottimismo: “Alla fine si ricomincerà!” , è sicuro. Quando il negozio ha riaperto, non c’era molta fretta, ma poteva ancora realizzarsi…

Un coniglio spaventato diventa una sirena

Un senso di realizzazione a Black Sand Beach: “Ora il temuto Manu si è trasformato in una vera sirena!”

© RTLZWEI

Manu può almeno celebrare un senso di realizzazione: grazie a Connie, affronta le sue paure e supera anni di traumi. Recensione: Quattro anni fa mi sono fatto prendere dal panico mentre mi immergevo a Black Sand Beach e non potevo nuotare con le tartarughe marine come Connie. Voleva rimediare adesso.

Leggi anche:

Connie chiede: “Ma devi starmi vicino, non oso stare da solo, magari anche tra le mie mani!” Rimane molto cool: “Sì, angelo mio, sono con te!” E poi le cose sono andate molto velocemente: “Ho appena preso la sua mano e: Oops, ho messo la testa sott’acqua! Non ho avuto il tempo di pensarci, ed è stata la cosa giusta!” Il coraggioso nuotatore sorrise. “Ora il temibile Manu è diventato una vera ninfa dell’acqua!” Suo marito dice di incontrarsi felicemente. “Per Manu erano sei alla lotteria oggi!”

(l’aula)
© 1 & 1 Posta e media / teleschau