Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tennis: Djokovic inizia vincendo le ATP Finals

Tennis

Novak Djokovic è partito alla grande alle finali ATP da 14,75 milioni di dollari a Torino lunedì sera. Il serbo, che era solo la testa di serie numero 7 ma è ancora considerato il favorito di molti, ha sconfitto Stefanos Tsitsipas 6: 4 7: 6 (7/4) e ha festeggiato così la sua nona vittoria consecutiva contro la seconda testa di serie greca. Djokovic punta a vincere il suo sesto titolo Masters a Torino, che lo legherebbe al detentore del record svizzero Roger Federer.

Dopo 1:37 ore, il maturo Djokovic, che da solo ha vinto 17 dritti, ha festeggiato la sua prima vittoria sul green set. Opportunamente, anche il 21 volte vincitore principale indossava il verde. “La prima partita è stata molto importante, iniziare con una pausa ti dà molta fiducia in te stesso”, ha spiegato Djokovic mentre era ancora in campo. “Dopo ho tenuto molto bene il servizio e ho giocato una grande partita”.

Djokovic è rimasto intatto dopo la pausa iniziale. Sul 1: 2 del secondo set ha effettuato l’unica parata contro se stesso, dopodiché il tie-break è proseguito senza perdere il servizio. In questo, il Joker è rapidamente passato in vantaggio sul 5:1 e ha utilizzato il primo match ball sul 6:4.

Reuters/Guglielmo Mangiapan

Tsitsipas ha dovuto abbandonare Djokovic in due set all’inizio

“Non ci sono favoriti chiari qui, i migliori della stagione qui”, ha detto Djokovic riguardo alle sue altre partite. In ogni caso le condizioni a Torino sono velocissime.

Medvedev è stato sconfitto da Rublev

Nella prima partita di alto profilo della giornata, la sesta testa di serie Andrei Rublev aveva precedentemente vinto il duello contro Daniil Medvedev (RUSSIA/4) 6: 7 (7/9) 6: 3 7: 6 (9/7) in verde impostare. Per il 25enne si tratta della seconda vittoria consecutiva contro il connazionale russo nel sesto duello.

Rublev batte Medvedev in avvio

Rublev è stato superiore nelle fasi iniziali agli attuali vincitori di Vienna, ma Medvedev ha giocato meglio quando era in svantaggio per 5-2. Rublev aveva ancora due calci piazzati, ma è andato al tie-break. In questo era in vantaggio 6:2, ma ha mancato anche queste quattro palle e un’altra dopo. Dall’altra parte, il 26enne Medvedev ha centrato la sua prima occasione dopo che un servizio di Rublev è stato sbagliato per errore e il punto appena giocato è andato al facile favorito.

Nel secondo set, Rublev è andato in vantaggio per il 2-1 e non ha mai rinunciato al vantaggio. Nel round decisivo c’è stata un’altra pausa e il livello di gioco ha raggiunto il suo apice. Ancora una volta Rublew ha perso occasioni, ovvero quattro match point. Dopo 2:31 ore di gioco, ha finalmente convertito il suo quinto match point.

Finali ATP a Torino

(Italia, $ 14.750.000, cemento/indoor)

gruppo verde

orario:
1. Taylor Fritz (Stati Uniti / 8) 1 2-0 1
2. Casper Road (NOR/3) 1 2-0 1
3. Felix Auger-Aliassime (CAN/5) 1 0:2
4. Rafael Nadal (ESP/1) 1 0:2
Calendario delle partite:
Casper Road (NOR/3) Felix Auger-Aliassime (CAN/5) 7:6 (7/4) 6:4
Taylor Fritz (Stati Uniti / 8) Rafael Nadal (ESP/1) 7:6 (7/3) 6:1

gruppo rosso

orario:
1. Novak Djokovic (SRB/7) 1 2-0 1
2. Andrej Rublev (RUS/6) 1 2:1 1
3. Stefanos Tsitsipas (GRE/2) 1 1:2
4. Daniil Medvedev (RUS/4) 1 1:2
Calendario delle partite:
Andrej Rublev (RUS/6) Daniil Medvedev (RUS/4) 6:7 (7/9) 6:3 7:6 (9/7)
Novak Djokovic (SRB/7) Stefanos Tsitsipas (GRE/2) 6:4 7:6 (7/4)
READ  News ticker EM 2021 oggi nel 12 giugno notizie e aggiornamenti attuali