Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tatort (ARD): Maria Furtwängler pubblicamente – ‘Ho commesso errori’

Tutto torna domenica (26.12.21) alle 20:15 all'ERSTE.  La foto mostra Maria Furtwängler nei panni del commissario Charlotte Lindholm.

Maria Furtwängler nei panni del commissario Charlotte Lindholm nel film Tatort: ​​tutto torna.

Si tratta di una speciale “scena del crimine” dell’attrice Maria Furtwängler. E non solo perché al suo fianco gioca Udo Lindenberg.

Raramente c’è stata una formazione così stellare su una “scena del crimine” come lo spettacolo ARD il giorno di Santo Stefano. Certamente, quando Florian Silbereisen sta solcando gli oceani allo stesso tempo, devi offrire allo spettatore qualcosa di speciale.

Udo Lindenberg, Detlev Buck (“Men’s Pension”), Kida Khader Ramadan (“4 isolati”) e per non dimenticare Maria Furtwängler nei panni dell’ispettore Lindholm in un viaggio d’amore ad Amburgo.

“Tatort” il 26 dicembre 2021 con il cast

Per quest’ultimo in particolare, la “scena del crimine” non è stata emozionante solo per via delle altre celebrità. Debutta anche come produttore. Un grande passo avanti rispetto al portale di notizie”t-online.de“Segnalato.

“È stato emozionante e gratificante. Ho commesso errori che sicuramente non rifarò la prossima volta. Ma ha fatto esattamente quello che speravo: accompagnare il processo creativo ed essere in grado di influire sulla qualità mettendo insieme e tenendo insieme la squadra giusta”, afferma candidamente Furtwängler.

“Tatort”: un compito difficile per Maria Furtwängler

Ha sempre avuto l’ambizione di far sì che tutte le persone coinvolte fossero felici ma anche a proprio agio allo stesso tempo, un’impresa impossibile, secondo Furtwangler. “A volte ho dovuto dire: ‘Così dovrebbe essere. “Non puoi assicurarti che tutti si sentano a proprio agio. Non funziona. A volte ti rendi impopolare”, spiega l’attrice.

Un compito molto arduo che ha accresciuto il suo rispetto per colleghi come Matthias Schweigofer. “Non so nemmeno come facciano Florian David Fitz o Matthias Schweigover, per esempio. Dirigono e interpretano anche loro stessi i protagonisti. Immagino che sarebbe difficile. Quando sono iniziate le riprese, sono stato consegnato alla mia co-produttrice Christine. Ramke e io eravamo solo un’attrice. Sono tornato alla produzione solo quando stavo montando. “

READ  "5 vs. Jauch": Sonja Zietlow e Jana Ina Zarrella con una discussione televisiva