Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Successo dei manga: come i fumetti giapponesi conquistano il mercato del libro

Successo dei manga: come i fumetti giapponesi conquistano il mercato del libro

Al: 16 settembre 2023 alle 8:51

Due fumetti su tre venduti in Germania sono ora manga. Attrae principalmente un pubblico più giovane e ha tassi di crescita enormi. Il commercio dei libri ha scoperto questa tendenza molto tempo fa.

L’autore Aljoscha Jelinek e l’illustratrice Mareike Noske, conosciuta anche come Blackii, attendono con grande entusiasmo il Manga Day di quest’anno, una campagna per gli editori che si svolge oggi in centinaia di fumetti e librerie. Sono mangaka, cioè i creatori di manga. La loro commedia congiunta “Children of Grimm” festeggia la sua prima. “Abbiamo lasciato che la storia si riducesse come una salsa e l’abbiamo ridotta ai suoi elementi fondamentali”, afferma il copywriter Jelinek. “Vediamo se alla gente piace.”

Sebbene il libro non sia ancora finito, l’editore ne sta lanciando un campione sul mercato, nell’ambito della pubblicazione del “Manga Day”. I lettori interessati potranno scegliere tra 27 titoli che saranno distribuiti in 1.200 negozi in Germania, Austria e Svizzera. Per i giovani creatori di manga Jellinek e Noski è un grande onore essere inclusi nel loro libro, che parla di un giovane orfano che sogna di diventare un leggendario eroe delle fiabe.

Ciò che rende un manga un manga

Manga è il nome dato ai fumetti in uno stile di disegno specifico originario del Giappone. Esempi tipici includono espressioni facciali particolarmente forti o occhi grandi. È normale che le storie vengano raccontate con molte immagini e poco testo. I manga sono spesso disegnati in bianco e nero. Tradizionalmente si legge nella direzione giapponese, cioè dall’alto a destra verso il basso a sinistra.

READ  Dopo una rottura nello show di RTL: Thomas Gottschalk scrive un testo in chiaro sulle voci sull'amore

Per l’illustratrice Blackie, i manga hanno il loro fascino: “Da un lato, amo l’umorismo e il livello visivo dei fumetti. Dall’altro, apprezzo le storie più complesse e la profondità emotiva dei romanzi. Per me, il manga unisce queste due cose.” aspetti insieme. Permetti loro di condividere l’eccitazione con gli eroi, ridere ad alta voce con loro e persino versare una o due lacrime.” Aspetti che probabilmente si applicano a molti lettori di manga e forse spiegano la loro elevata richiesta.

Le vendite sono cresciute di quasi il 40%.

Anche per i mangaka tedeschi le possibilità di successo nelle vendite non sono cattive. Due fumetti su tre venduti in Germania appartengono ormai alla categoria manga. Secondo Media Control, all’interno del principale gruppo di prodotti fantasy, i manga hanno rappresentato il 7,6% da gennaio ad agosto di quest’anno. Recentemente è stato registrato un aumento delle vendite di circa il 40%. Negli ultimi cinque anni, secondo la guida ai libri disponibile, il numero di libri manga pubblicati è aumentato da 945 titoli nel 2017 a 1.390 titoli nel 2022. Per quanto riguarda gli e-book, il numero è aumentato da 324 a 1.003 titoli nello stesso periodo. periodo. Una svolta che solo pochi anni fa sarebbe stata inimmaginabile.

Una persona che contribuì a questa prosperità fu l’editore Joachim Kappes. Da anni fa campagna per il manga presso vari editori. Ora pubblica il fumetto dei creatori di manga Jellinek e Noski attraverso la sua casa editrice, Altraverse. “Nonostante tutto il clamore pubblicitario, in Germania siamo ancora agli inizi”, afferma Capps. “Siamo appena arrivati ​​al punto in cui alcuni argomenti scalfiscono il cosiddetto mainstream. Questo è stato il caso del Giappone qualche decennio fa.” Nel commercio dei libri i pregiudizi contro i manga si sono ormai ridotti. “Perché tutti sono contenti che i manga stiano portando i giovani lettori nei negozi.”

READ  Il principe ereditario norvegese annulla la nomina ufficiale

La maggior parte dei lettori ha tra i 13 e i 40 anni

Ciò è confermato anche da Kai Stephen Schwarz, direttore del programma presso Carlsen Manga!, leader di mercato. “Negli ultimi due o tre anni sono arrivati ​​molti nuovi lettori, soprattutto giovani che scoprono per la prima volta classici come “Naruto”, “Dragon Ball” o “Vampire Knight”. Manga Carlsen! Ha avuto sei uscite nella top ten dei bestseller nell’agosto 2023. Questi includono titoli come “One Piece”, “Naruto” e “My Hero Academia”.

“Negli ultimi tre anni, le vendite di Carlsen Manga sono raddoppiate!”, afferma Schwartz. “I nostri lettori principali hanno un’età compresa tra 13 e 40 anni. La generazione cresciuta con ‘Dragon Ball’ e ‘Sailor Moon’ è ancora largamente interessata ai manga e colleziona ancora libri di vecchia data come ‘One Piece’, ma non sei interessato a “. E anche per le bellissime nuove edizioni, e allo stesso tempo, i bambini di questa generazione stanno raggiungendo l’età per leggere e comprarsi da soli.

Più tedesco Produzioni speciali

Pertanto l’editore Kaps di altraverse ritiene che sia possibile una crescita sostenibile del 15-20% annuo. “Se i manga possono continuare ad attrarre i giovani lettori e crescere con i lettori di ieri, c’è ancora molto da sviluppare”, afferma Capps. Anche l’editore Schwartz di Carlsen Manga ritiene che probabilmente ci saranno più manga tedeschi in futuro! “In termini di qualità, le opere tedesche non sono in alcun modo inferiori a quelle giapponesi. Tuttavia, le condizioni di produzione sono diverse rispetto al Giappone, dove i mangaka lavorano con assistenti e possono quindi girare molte pagine in breve tempo.”

Altri termini di produzione che si applicano anche ai mangaka Jellinek e Noski. “Nonostante tutti i freddi interessi commerciali che stanno dietro, i manga mi sembrano più innocenti e freschi”, dice Jelinek, che ha affinato le sue abilità manga con il suo artista per cinque anni. “Quindi speriamo di sorprendere le persone con il nostro livello.”

READ  Fuga sulle Alpi dopo l'orrore del furto con scasso della vigilia di Natale