Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sono sempre più numerosi i casi di gonorrea, sifilide e simili in Europa

Sono sempre più numerosi i casi di gonorrea, sifilide e simili in Europa

Al: 7 marzo 2024 alle 14:38

L’organismo sanitario dell’Unione europea ECDC ha segnalato un rapido aumento dei casi di malattie sessualmente trasmissibili. L'elevato numero di casi di gonorrea, sifilide e clamidia è “allarmante”.

L'organismo sanitario dell'Unione europea ECDC lancia l'allarme per l'aumento “preoccupante” delle malattie sessualmente trasmissibili in Europa. Com'è? Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie Ha annunciato che nel 2022 il numero di casi di gonorrea, nota anche come gonorrea, è salito a 70.881 casi segnalati nell'Unione europea e nello Spazio economico europeo (CEE). Si tratta del 48% in più rispetto all'anno precedente.

La sifilide è aumentata del 34%, raggiungendo 35.391 casi nello stesso periodo. L'aumento dei casi di clamidia nei 27 paesi esaminati è stato del 16%: sono stati segnalati 216.508 casi di infezione batterica a trasmissione sessuale.

L'aumento è “preoccupante”

“Questo aumento è sorprendente e preoccupante”, ha detto Andrea Amon, direttore del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, in una conferenza stampa a Stoccolma. “Questi numeri, sebbene elevati, sono probabilmente solo la punta dell’iceberg”, ha aggiunto, sottolineando le differenze nazionali nei test e nell’accesso alle cure.

Il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie ha sottolineato che la clamidia, come la gonorrea e la sifilide, è curabile. Tuttavia, se queste infezioni non vengono trattate, possono portare a gravi complicazioni di salute.

Più prevenzione ed educazione

Secondo Ammon, per ridurre il numero dei contagi e le loro conseguenze è urgente “rafforzare le strategie di prevenzione e l’educazione sanitaria globale” in Europa. Occorre ampliare l’offerta “test, cura e prevenzione”, il che potrebbe “invertire la tendenza”. “L'aumento dei tassi di malattie sessualmente trasmissibili in Europa richiede la nostra attenzione immediata e un'azione coordinata”, ha avvertito il capo del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie.

READ  Campagna contro Biontech: YouTuber dovrebbe apparentemente ottenere un vaccino Corona per motivi di denaro