Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Si avvicina il prolungamento del contratto con il Bayern Monaco!

Per molto tempo c’era un grande punto interrogativo sul futuro sportivo di Serge Gnabry al Bayern Monaco. Tuttavia, recentemente sono circolate notizie secondo cui i dirigenti del Bayern sono piuttosto ottimisti riguardo alle estensioni del contratto. Secondo il rapporto di Kicker, la star del DFL potrebbe prolungare il suo contratto in scadenza a Monaco nel prossimo futuro.

Diversi media inglesi hanno rivelato questa settimana che il Chelsea terrà d’occhio Serge Gnabry. Come riportato dal giornalista di “Kicker” George Holzner, c’era una richiesta specifica da parte del reparto. Tuttavia, Gnabry ha rifiutato. Il motivo: il prolungamento del contratto del Bayern Monaco è una chiara priorità per il nazionale tedesco.

I colloqui con il Bayern sono positivi

Il direttore sportivo Hasan Salihamidzic ha recentemente annunciato il suo desiderio di intensificare nuovamente i colloqui con Gnabry nel prossimo futuro e allo stesso tempo ha sottolineato che sicuramente vogliono mantenere l’attacco a tutto campo. Il 45enne sembra aver seguito le sue parole per giorni.

Secondo Holzner, il Bayern ha nuovamente contattato il giocatore. Di conseguenza, i colloqui contrattuali tra il club e il giocatore sono positivi. Anche se poche settimane fa non era ancora del tutto chiaro se e come Gnabry avrebbe continuato con il campione del record tedesco, ora ci sono molte indicazioni che il contratto sarà esteso per il prossimo futuro, come sostiene Kicker di aver scoperto.

READ  Guai in Coppa contro la Quarta Divisione: Magonza e Colonia si allontanano da una dolorosa disgrazia

La posizione di Gnabry sarà una pietra miliare importante per il Bayern Monaco, soprattutto alla luce dell’imminente partenza di Robert Lewandowski. Il Bayern guarda a Gnabry internamente come un potenziale successore, almeno fino a quando il Bayern non troverà un nuovo giocatore al centro dell’attacco.