Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Serie A: la rivoluzione dei video arbitri? Questa proposta arriva dall’Italia – calcio

Questo suggerimento potrebbe rivoluzionare la regola video!

Il capo arbitro italiano Gianluca Rocchi (48) sta valutando la possibilità di mettere a disposizione del pubblico la comunicazione tra l’arbitro principale in campo e la squadra davanti agli osservatori della Serie A.

Rocchi su Radio Anch’io Lo Sport: “Penso che ci avviciniamo alla fase VAR”.

Con questa azione, Rocchi vuole rendere più comprensibili le decisioni prese e aumentare così l’accettabilità del video arbitro. Spiega l’ex arbitro: “Nella valutazione del VAR, la decisione non solo gioca un ruolo centrale, ma gioca anche un ruolo nelle modalità di comunicazione”.

L’innovazione non sarà uno sforzo tecnico. Rocchi: “Conserviamo le registrazioni a scopo formativo per vedere come sono le comunicazioni”.

Agli italiani è chiaro che il VAR va mantenuto: “La tecnologia VAR è un ottimo strumento se l’arbitro lavora in modo mirato, coerente e convincente. Quindi la tecnologia può correggere molto e migliorare le decisioni in campo. Altrimenti può diventare anche un nemico.”

Le squadre vedono spesso il VAR come il loro nemico. L’idea di Rocchi potrebbe cambiarla presto!

READ  Un passeggero di Bootelborn tra i cortili