Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sebastian Kurz si unisce all’investitore tecnologico Peter Thiel

Sebastian Kurtz

Kurz si è dimesso da cancelliere all’inizio di ottobre a causa di accuse di corruzione.


(Foto: Reuters)

Vienna Sebastian Kurz si è ritirato dalla politica all’inizio di dicembre, ma parte dell’opinione pubblica austriaca rimane fortemente concentrata sull’ex cancelliere federale. Quindi da giorni circolano voci secondo cui Kurz avrà un nuovo lavoro nel settore tecnologico in futuro.

Due tabloid sono sempre stati gentili con lui, “Kronenzeitung” e il portale di notizie “Oggi”, Giovedì ho riportato di cosa si tratta: Kurz sta assumendo il ruolo alquanto ambiguo di “stratega globale” presso la società di investimento Thiel Capital dell’investitore tedesco-americano Peter Thiel. L’ex politico dovrebbe entrare in carica nel primo trimestre del 2022.

L’avvocato di 54 anni, Till, è un importante investitore nel settore tecnologico della California. All’inizio della sua carriera, ha iniziato a offrire servizi di pagamento online PayPal Il co-fondatore è stato anche uno dei primi donatori a Sito di social network Facebook e co-fondatore della società di analisi dei dati Palantir. Thiel è anche noto per essere coinvolto, tra gli altri, con la banca N26 online e il fornitore di streaming musicale spotify investire.

Tuttavia, l’investitore ha recentemente preso le distanze dalle grandi aziende tecnologiche. “Le attuali società Internet continueranno a crescere, non c’è dubbio, ma temo che le idee davvero buone e davvero fastidiose siano in gran parte esaurite”, ha affermato in un’intervista al quotidiano “Neue Zürcher Zeitung” nel 2019.

I migliori lavori di oggi

Trova subito i migliori lavori e
Sei avvisato via e-mail.

Per quanto riguarda la politica, Thiel era un sostenitore dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. “Sono lontano dall’essere d’accordo su tutto, ma nomina i problemi e li affronta”, ha detto nell’intervista. Thiel ha elogiato Trump per aver “ripensato” l’immigrazione illegale e aver preso una posizione più dura nei confronti della Cina rispetto ai presidenti precedenti.

La nuova posizione di Curtis sarà probabilmente a metà tra l’amicizia e il lavoro part-time. Il politico e l’imprenditore si conoscono da diversi anni. Nell’agosto 2021 si è saputo che Thiel avrebbe ricevuto il Frank Schirmacher Prize, che commemora l’ex condirettore del “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. All’epoca, l’investitore voleva che Kurz tenesse un discorso di lode.

Il primo consulente è interessato alla tecnologia della comunicazione e la utilizza diligentemente; In quanto ex politico professionista senza laurea, non ha una conoscenza approfondita in questo campo.

Come ex capo del governo, Kurz ha molti contatti. Più e più volte, ha anche mostrato la sua abilità nel coinvolgere i partner di conversazione di se stesso e dei suoi pensieri.

Così alcuni osservatori in Austria videro Kurz già incaricato di missioni superiori. A Vienna, per esempio, si diceva che stesse ottenendo un lavoro pesante in un’azienda tecnologica. Il futuro palo Kurz ora è di qualche taglia più piccolo. Soprattutto, non sembra essere un lavoro con responsabilità operativa.

In Austria ci sono due casi contro Kurz

Per ora, è probabile che le aziende evitino di incorporare Kurtz nelle strutture aziendali. Dopotutto, ci sono due procedimenti legali pendenti contro l’ex cancelliere in Austria. A ottobre si è saputo che l’Ufficio del procuratore generale per l’economia e la corruzione (WKStA) stava indagando su Kurz e su alcuni stretti collaboratori.

I pubblici ministeri sospettano che i soci dell’ex cancelliere abbiano pubblicato sondaggi fioriti sul quotidiano tabloid “Austria”. I pubblici ministeri ritengono che gli editori del giornale abbiano ricevuto un risarcimento dal ministero delle Finanze. Secondo la loro interpretazione, si dice che Cortes abbia incitato i credenti a questi intrighi. Di conseguenza, Kurz fu costretto a dimettersi da cancelliere.

Nei suoi confronti era già stato avviato un procedimento con l’accusa di falsa testimonianza davanti alla commissione parlamentare d’inchiesta all’indomani del caso “Ibiza”.

Non è ancora stato deciso se i pubblici ministeri faranno causa a Kurz. Questa incertezza rischia di ostacolare la sua carriera nel settore privato per il momento. Quasi nessuna azienda vorrebbe essere nominata in relazione a un’azione legale contro Kurtz.

Di più: Talento eccezionale sottovalutato – Sebastian Kurz è la rovina dell’anno.

READ  DONALD TRUMP: Rudy Giuliani ha lasciato che l'ex presidente saltasse la lama?