Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Samsung Galaxy S10 – Questo è lo stato di Android 12 e OneUI 4.0

28.12.2021 – La terza versione di prova del programma Samsung I modelli Galaxy S10 sono iniziati e quindi dovrebbero lentamente ma sicuramente passare all’ultima versione di Android 12 e OneUI 4.0. Tuttavia, al momento, non esiste una data di lancio finale, che dipenderà sicuramente anche da quanti bug vengono ancora scoperti nell’attuale beta.

23.11.2021 – Ci sono buone notizie. I primi modelli della serie Samsung Galaxy 10 con Android 12 su Geekbench immaginato Quindi si può presumere che Samsung stia lavorando sull’aggiornamento e lo stia già testando. Tuttavia, non esiste ancora una data di rilascio.

Samsung Galaxy S10 – Android 12 arriverà per i modelli?

La serie Samsung Galaxy S10 è stata introdotta all’inizio del 2019 e originariamente è apparsa sul mercato con Android 9. Nel frattempo, ci sono già alcuni aggiornamenti in termini di Android per smartphone E come tale, Android 11 probabilmente finirà con nuove versioni del software.

Tuttavia, Samsung ha cambiato la sua politica di aggiornamento negli ultimi anni e li sta inserendo nei modelli di punta Ora 3 nuove versioni di Android. Questo vale anche per gli smartphone della serie Samsung Galaxy S e vale anche per Galaxy S10. Nello specifico, ciò significa che, secondo Samsung, Android 12 sarà disponibile anche per i modelli della serie Galaxy S10: gli utenti riceveranno anche Android 12 e non è ancora chiaro quando arriverà esattamente questo aggiornamento. Questo vale anche per Galaxy S10e e S10 lite: anche i modelli più economici sono dotati di Android 12. Samsung ha recentemente fatto un altro passo avanti verso Android 10 (stabilizzazione della piattaforma), quindi non ci vorrà molto prima che Android 12 venga finalmente rilasciato. .

Questi modelli beneficiano del nuovo regolamento in Samsung:

  • serie Galaxy S: Galaxy S20 Ultra 5G, S20 Ultra, S20 + 5G, S20 +, S20 5G, S20 più S10 5G, S10 +, S10, S10e e S10 Lite
  • Serie Galaxy Note: Galaxy Note20 Ultra 5G, Note20 Ultra, Note20 5G, Note20, Note10+ 5G, Note10+, Note10 5G, Note10, Note10 Lite e la prossima serie Note
  • Dispositivi Galaxy pieghevoli: Galaxy Z Fold2 5G, Z Fold2, Z Flip 5G, Z Flip, Fold 5G, Fold e dispositivi della prossima serie Z
  • Galaxy serie A: Galaxy A71 5G, A71, A51 5G, A51, A90 5G e una selezione dei prossimi dispositivi della serie A
  • Tablet: Galaxy Tab S7 + 5G, Tab S7 +, Tab S7 5G3Scheda S7 Scheda S6 5G4Il Tab S6, Tab S6 Lite e i prossimi dispositivi della serie Tab S
READ  Requisiti hardware minimi e informazioni interne

Samsung scrive sullo sfondo di questo passaggio:

“Samsung si impegna ad aiutare i suoi utenti a ottenere il massimo dalle ultime esperienze mobili durante l’utilizzo dei dispositivi Galaxy”, ha affermato Janghyun Yoon, Senior Vice President e Software Platform Team Leader, Mobile Communications Business, Samsung Electronics. “Poiché gli utenti conservano i propri dispositivi più a lungo, stiamo offrendo protezione sicura e nuove entusiasmanti funzionalità ai dispositivi già nelle loro mani. Supportando fino a tre generazioni di aggiornamenti del sistema operativo Android, stiamo estendendo il ciclo di vita dei nostri prodotti Galaxy e promettendo per offrire un’esperienza mobile Un portatile semplice e sicuro che sfrutta le ultime innovazioni quando disponibili.

Ma devi aspettarti che i modelli Samsung Galaxy S10 arrivino con Android 12 molto tardi, aggiornare solo per i modelli più recenti come Galaxy S20 E dai S21.

Aggiornamento: Android 12 è stato presentato ufficialmente il 4 ottobre, quindi Samsung può iniziare a cambiare la linea di modelli con effetto immediato. Tuttavia, non sono state ancora annunciate nuove date in cui Android 12 sarà disponibile per i modelli Galaxy.

Un rapido sguardo alle innovazioni in Android 12

  • Aggiornamenti dell’interfaccia utente multimediale – Aggiorniamo i design delle notifiche per renderli più moderni, intuitivi e funzionali. In questa anteprima iniziale, noterai le modifiche dal vassoio e dai controlli ai modelli stessi. Modifichiamo anche le transizioni e le animazioni in tutto il sistema per renderlo più fluido. Come parte degli aggiornamenti, decoriamo le notifiche dell’app Android 12 con contenuti personalizzati con icone ed espandiamo le offerte per adattarle a tutte le altre notifiche
  • Miglioramenti del servizio forniti I servizi front-end sono un modo importante per le applicazioni di gestire determinati tipi di attività per gli utenti. Tuttavia, se abusato, può ridurre le prestazioni e persino causare la chiusura delle applicazioni. Per garantire una migliore esperienza utente, stiamo bloccando il servizio front-end in background per le app destinate alla nuova piattaforma. Per facilitare la transizione da questo schema, stiamo introducendo una nuova funzionalità accelerata in JobScheduler, che riceve una maggiore priorità di processo e un maggiore accesso alla rete e che funziona istantaneamente indipendentemente dai vincoli di alimentazione come Battery Saver o Doze. Abbiamo anche incorporato la funzionalità express nell’ultima versione della libreria Jetpack WorkManager per motivi di compatibilità back-end. Per ridurre la distrazione dell’utente, stiamo ora ritardando la visualizzazione di alcune notifiche del servizio di inoltro fino a 10 secondi. Ciò offre la possibilità di completare le attività di breve durata prima che vengano visualizzate le notifiche.
  • Inclusione di contenuti estesi Gli utenti amano le foto, i video e altri contenuti espressivi, ma incollare e spostare tali contenuti nelle app non è sempre facile. Per rendere più facile per le tue app ricevere contenuti di massa, stiamo introducendo una nuova API unificata in cui puoi accettare contenuti da qualsiasi fonte: appunti, tastiera o trascinamento della selezione. Puoi collegare una nuova interfaccia, OnReceiveContentListener, ai componenti dell’interfaccia utente e ricevere una risposta quando il contenuto viene inserito tramite qualsiasi meccanismo. Questo callback diventa il punto centrale in cui il tuo codice può inserire qualsiasi cosa, dal semplice testo di fabbrica a tag, immagini, video, file audio e altro ancora. Per motivi di compatibilità back-end, abbiamo aggiunto l’API unificata ad AndroidX.
  • Comportamento moderno dei cookie SameSite in una WebView – Come da modifiche Cromo e altri browser, WebView integra il nuovo comportamento dei cookie SameSite per fornire maggiore sicurezza e privacy e per offrire agli utenti maggiore visibilità e controllo su come i cookie vengono utilizzati su diversi siti web.
  • Netlink MAC . limitato Continuiamo a supportare gli sviluppatori nella migrazione a identificatori che possono essere riassegnati ai sensi della legge sulla protezione dei dati. In uno sforzo multi-versione per semplificare la migrazione da Netlink MAC con l’ambito del dispositivo, in Android 11 abbiamo limitato l’accesso ad esso in base al livello API 30 e in Android 12 applichiamo la restrizione a tutte le applicazioni, indipendentemente dal livello dell’SDK di destinazione.
  • Esporta i componenti in modo più sicuro – Per impedire alle app di esportare accidentalmente attività, servizi e destinatari, stiamo modificando la gestione predefinita di Android: attributo esportato per essere più chiari. Con questa modifica, i componenti che dichiarano uno o più filtri di destinazione devono ora dichiarare esplicitamente un android: attributo. È necessario rivedere i componenti nel manifest per evitare errori di installazione relativi a questa modifica.
  • Aggiornamento Android tramite Google Play Continueremo ad espandere il nostro investimento negli aggiornamenti di sistema di Google Play (Project Mainline) per fornire alle app un ambiente più coerente e sicuro per tutti i dispositivi. In Android 12, abbiamo aggiunto il modulo Android Runtime (ART) che ci consentirà di inviare aggiornamenti al runtime di base e alle librerie sui dispositivi con Android 12. Possiamo migliorare le prestazioni e l’integrità del runtime, gestire la memoria in modo più efficiente e accelerare i processi di Kotlin . Tutto senza un aggiornamento completo del sistema. Abbiamo anche ampliato la funzionalità dei moduli esistenti. Ad esempio, offriamo le nostre funzioni di transcodifica multimediale compatibile in un modulo aggiornabile.
  • Ottimizzato per tablet, pieghevoli e TVr – Con sempre più persone che utilizzano app su dispositivi a grande schermo come cartelle, tablet e TV che mai, ora è il momento di assicurarti che la tua app o il tuo gioco siano pronti. Inizia a ottimizzare per tablet e creare app per i post. per il più grande Tenere sotto controllo A casa, la prima anteprima di Android 12 è disponibile anche per Android TV. Con questa anteprima, non solo puoi portare le ultime funzionalità Android sulla tua TV, ma puoi anche testare le tue app sulla nuovissima esperienza di Google TV.
READ  La ricerca di 'Pianeta 9': 'Ora sappiamo dove cercare'

Altri collegamenti a Galaxy S10