Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Saluto olimpico a Welbrock Italia

Sulla strada per un importante segnale di avvertimento olimpico per le competizioni internazionali, i rumori tumultuosi al club Florian Welbrock o le circostanze straordinarie di Berlino non lo hanno fermato. Nella finale di qualificazione di Tokyo per i 1500m stile libero, il miglior nuotatore tedesco ha stabilito il miglior tempo dell’anno in 14: 36.45 minuti. “Questo è un buon saluto per l’Italia”, ha detto Welbrock. Era quasi quattro secondi più veloce dell’italiano Gregorio Paltrinier nel suo precedente record nel 2021. “I ragazzi saranno felici. Attendo con ansia Tokyo”.

“La concorrenza è un bene per gli affari”, ha detto Welbrock. Ha mancato di un centesimo di secondo il suo record tedesco. “È stato un po ‘fastidioso con il tempo migliore, mi sarebbe piaciuto”, ha detto l’ambizioso 23enne.

Ancora soddisfatto, Welbrock ha fatto una “cattura” all’evento. D’ora in poi si concentrerà su tutto a Tokyo. “Allora affronterò la situazione e non vedo l’ora”, ha detto. Una settimana fa ha stabilito il miglior tempo del mondo nel suo ramo di 400 metri stile libero.

Welbrock è la più grande speranza per una medaglia tra i nuotatori tedeschi in Giappone. Ciò contribuirà a garantire che la serie di due giochi estivi senza metalli preziosi in piscina finisca quest’anno.

Il Brema, che allena la forte squadra di allenamento del Macbeth del capo della squadra Bernd Bergen, è sul palco da altri sette giocatori del DSV. Ad aprile, altri undici nuotatori hanno infranto la regola olimpica unica. Christian Diener, Damian Wirling, Annika Brune e Lucas Matserath sono arrivati ​​nella capitale all’ultimo minuto.

“Devi toglierti il ​​cappello agli atleti, come si promuovono qui e si mettono insieme con piste molto sottili, non spettatori”, ha detto Bergen. Poiché il campo dei partecipanti è stato notevolmente ridotto a causa della corona, atleti come Wellbrook hanno nuotato negli 800 metri stile libero nelle loro gare un po ‘da soli o contro alcuni concorrenti. Bergen non voleva lamentarsi di questo. “Abbiamo problemi più grandi di qualificarci in molti sport di noi”, ha detto il 50enne. “Siamo fortunati ad averlo fatto meglio finora.”

READ  Nonostante l'alta incidenza: perché stanno aprendo Paesi Bassi, Italia o Spagna? - Politica

Anche l’esperta di lunga distanza Sarah Kohler è stata soddisfatta della sua prestazione. Il 26enne vicecampione del mondo nei 1500 metri stile libero vuole intervenire nel medagliere come il suo fidanzato Welbrock a Tokyo. Come previsto, Kohler ha vinto con sicurezza in due lunghissime lunghezze, ma a margine dei 400 metri ha dovuto cedere la sconfitta alla sua forte compagna di allenamento Isabel Koz. Con il miglior tempo sulla distanza in tre anni, ha ancora trovato “una buona base per la mia lunga distanza”.

Durante i turbolenti tempi di DSV, Kohler ha anche molto da allontanarsi dalla piscina. “Sono stato un portavoce sportivo per quattro anni e non credo di dover essere politicamente attivo”, ha detto domenica. L’importante posto è rimasto vacante per diverse settimane dopo che la German Swimming Association ha rilasciato Thomas Kursilkan, direttore delle competizioni sportive.

Tra le altre cose, Kohler, insieme a Bergen e l’allenatore della squadra Hans Wittens, ha recentemente parlato in un’importante lettera ai massimi livelli dell’associazione a sostegno della riabilitazione degli studenti in guarigione. Se ciò non è possibile in modo tempestivo, il team raccomanda il tre volte campione olimpico Michael Cross come soluzione provvisoria per la posizione.

DSV vuole determinare come andranno le cose in pochi giorni. Kohler spera che la questione venga effettivamente risolta presto. “Questo oggetto avrebbe dovuto essere sul tavolo due settimane fa”, ha detto. “È più di un ritardo.”