Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Salto del secondo round: Eisenbechler batte i favoriti nei playoff di Garmisch


aggiornare
Secondo salto del giro

Eisenbechler batte i candidati nelle qualificazioni a Garmisch

Con un forte salto, Marcus Eisenbechler ha vinto a sorpresa la qualificazione per la seconda gara del Campionato dei quattro trampolini. Anche il leader generale Ryoyo Kobayashi è convincente, così come il leader della Coppa del Mondo Karl Geiger. Un ex vincitore del tour ha subito una grande delusione a Garmisch.

Il sei volte campione del mondo di salto con gli sci Marcus Eisenbechler ha vinto la qualificazione per la gara di Capodanno ai 70° Campionati dei quattro trampolini a Garmisch-Partenkirchen. Eisenbechler ha perso 137,0 m alla vigilia di Capodanno e, come il leader della Coppa del Mondo Karl Geiger (135,5 m), può guardare al terzo posto con un buon feeling al suo primo evento sportivo del 2022 domani sabato. (14:00 / ZDF, Eurosport e nel live tape su ntv.de) uno sguardo.

“All’inizio non pensavo che il salto sarebbe stato così buono. Continua a migliorare, si riversa più fiducia, sono felice”, ha detto Eisenbechler a ZDF. Anche Geiger era soddisfatto. Il 28enne si è detto molto soddisfatto dell’amico: “Ho approfittato del giorno di riposo. Oggi è stato davvero bello. Il fatto che il suo compagno di squadra sia in attacco è una spinta”. fine allo scorso anno». Questo è stato “positivo, molto positivo”, ha detto l’austriaco.

Nove tedeschi hanno raggiunto la finale

In classifica generale, Geiger è quinto con 6,1 punti dietro al leader giapponese Ryoyo Kobayashi (134,0 metri) che è arrivato secondo nelle qualifiche. Eisenbechsler è arrivato settimo con esattamente 20,9 punti. Il campione del mondo Stefan Kraft ha sorprendentemente perso la qualificazione come 59°, e l’austriaco ha dovuto seppellire tutte le speranze di un Tour. Nella stagione 2014/2015 ha vinto la classifica generale.

READ  1. FC Colonia: Mark Uth arriva dallo Schalke 04 a parametro zero

Un totale di nove DSV Eagles parteciperanno al centesimo concorso di Capodanno nella storia. Stephane Leahy ha concluso nono e l’ex campione del mondo Severin Freund ha confermato la sua buona forma in 17°. Konstantin Schmid al 20° posto e Pius Paschke al 29° sono riusciti a qualificarsi facilmente. Il campione olimpico Andreas Wellinger è tornato. Inizialmente ad Oberstdorf, il 26enne aveva appena mancato il 51esimo posto di qualificazione, ma questa volta era solo 47esimo. “E’ sicuramente un sollievo”, ha detto. “E’ un grande onore essere lì”.

Justin Lisseau (40°) e Felix Hoffman (45°) sono entrati in competizione dal gruppo nazionale di sei membri che non era ancora in corsa all’inizio del tour. Da Sven Hannawald del 1 gennaio 2002, nessun giocatore tedesco ha vinto la corsa di Judeburg. Pochi giorni dopo, Hanaold ha anche conquistato un’altra perfetta vittoria complessiva del tour tedesco.