Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sainz “ovviamente non al livello di Leclerc”

8:18

Sainz “ovviamente non al livello di Leclerc”

Almeno questo è ciò che pensa Jacques Villeneuve. Nella sua colonna per “Formule1.nl” Il campione del mondo 1997 ha scritto della situazione alla Ferrari: “Sainz sta commettendo molti errori in questo momento. Chiaramente non è al livello di Leclerc”.

Per stare al passo con Leclerc, Sainz deve guidare sempre al limite. “Questo non dovrebbe accadere su un’auto che può vincere le gare e il campionato”, ha detto Villeneuve, legando lo spagnolo.

Sainz ha sempre commesso almeno un errore nelle ultime quattro gare. A Melbourne si è ritirato per una caduta, a Imola è caduto in qualifica ea Miami nelle prove libere.

Recentemente a Barcellona ha corso di nuovo in gara perdendo così il podio. Ecco perché è già a 45 punti dal suo compagno di squadra nei campionati del mondo. Questo è più o meno equivalente a due vittorie di gara.

13:40

Nove anni fa oggi…

… Nico Rosberg ha vinto per la prima volta la sua “gara di casa” a Monaco – esattamente 30 anni dopo suo padre Kiki, che vi aveva già trionfato nel 1983. Anche nel 2014 e nel 2015 Rosberg è riuscito a vincere nel principato.

Solo Alain Prost (4), Graham Hill, Michael Schumacher (5 ciascuno) e ovviamente Ayrton Senna (6) hanno ottenuto più vittorie a Monaco!


Galleria fotografica: Kiki e Nico Rosberg sulle vetture del Campionato del Mondo


13:28

Vettel critica i motori ibridi

Non è un segreto che il tedesco non sia un fan degli attuali motori ibridi di F1. Ora ha ancora una volta le sue critiche e chiarisce che le trasmissioni sono “grande tecnologia”.

“Ma quanti ne finiscono per strada?” vuole sapere. E questo, a suo avviso, “non tanto”. Bisogna quindi chiedersi se la Formula 1 stia facendo “abbastanza” in termini di sostenibilità.

Dopotutto, la Formula 1 in particolare è sotto esame speciale qui. La sua richiesta per questo: “Dobbiamo fare di più di quello che stiamo facendo attualmente”.


13:12

Le stesse idee di Monaco

Ci sono tre cose che sono particolarmente importanti a Monaco: carico aerodinamico, carico aerodinamico e più carico aerodinamico. Ecco perché negli anni gli ingegneri hanno escogitato le idee più folli per rendere più veloci le auto nell’emirato!


12:57

Eroi sconosciuti

Ogni fine settimana di corse, ci sono centinaia di persone dietro le quinte che rendono possibili i Gran Premi, spesso completamente dimenticati. Quindi siamo felici di raccogliere questo tweet dal Monaco Automobile Club.

Vogliamo anche ringraziare i 650 ranger che sono tornati in azione questo fine settimana!


12:42

Statistiche di Monaco…

…a proposito, non parlo di Mercedes. Qui puoi vincere solo una volta dal 2017. Nel 2019 Hamilton ha vinto le Frecce d’argento e altri successi in questo periodo sono andati a Ferrari (2017) e Red Bull (2018 e 2021).

Ma: con le auto completamente nuove in arrivo quest’anno, le vecchie statistiche non contano più nulla. La Mercedes ha creato questa esperienza la stagione precedente in modo negativo.

Forse le cose stanno cambiando a Monaco…


12:32

Wolff: Vogliamo sfruttare “ogni opportunità”.

Il boss del team Mercedes non è sicuro di sé prima di Monaco e afferma: “Il Monaco non è sempre stato uno dei nostri circuiti migliori e le curve lente non sono state il nostro forte in questa stagione, come abbiamo visto l’ultima volta a Barcellona”.

“Ma abbiamo visto quest’anno che tutto può succedere e cercheremo di cogliere ogni occasione”, ha dichiarato, spiegando che il weekend di Barcellona è stato “molto incoraggiante”.

“Stiamo imparando sempre di più sulla vettura e lavoriamo sempre per migliorarla, e a Barcellona abbiamo fatto un buon passo nella giusta direzione”, ha detto Wolff.


12:18

Questo è possibile…

Siamo tornati con uno sguardo alla casa mobile della Red Bull questo fine settimana, o meglio, alla “casa galleggiante”. Siamo entusiasti di vedere se qualcuno finirà in piscina anche quest’anno!



9:51

Parlare di…

A proposito di cose fastidiose su Monaco: l’elegante piscina nella sua forma attuale è sicuramente una di quelle cose per noi! Maggiori informazioni su questo nella nostra galleria fotografica:


Galleria fotografica: I 10 pilastri più terribili del calendario di Formula 1


09:42

Limiti di percorso

Sembra strano, ma anche quest’anno i limiti della pista saranno monitorati a Monaco. Vale a dire nel ciclo 10/11, cioè nella chicane dopo il tunnel. Questo è evidente dalle “Note sull’evento” della gara.

Come al solito, i tempi del torneo verranno annullati se vengono abbreviati qui. In gara c’è anche una penalità dalla terza infrazione. Probabilmente non mi abituerò mai a tracciare il confine a Monaco…


09:26

#ChiediMST

Abbiamo domande sul fatto che giovedì a Monaco sarà eliminato definitivamente o solo quest’anno. Dovrebbe rimanere così. Lo sfondo è, tra le altre cose, che squadre e partner hanno un giorno libero prima del Gran Premio.

Ricordiamo: per questo motivo, i giovedì i media statali sono stati cancellati e sono state inflitte sanzioni nel fine settimana in generale. Piano Liberty Media: weekend “più brevi” e più gare all’anno.

A proposito, il nuovo formato Monaco non è stato ben accolto dai conducenti …


09:08

Dieci anni fa oggi…

… Michael Schumacher ha preso l’ultimo posto della sua carriera in Formula 1 e non gli è stato permesso di tenerlo. Poiché aveva ricevuto una penalità nella gara precedente, il suo miglior tempo in qualifica per il GP di Monaco 2012 è finito al sesto posto in griglia.

Tuttavia, molti fan hanno ricordato il suo seno in quel momento. Per molti, questo è stato il momento clou dei tre (per lo più difficili) anni di ritorno di Schumacher alla Mercedes. Ecco di nuovo il tour nel video:


8:51

Robson: Albon ha un “futuro molto luminoso”

Alexander Albon ha grandi scarpe da riempire alla Williams quest’anno. Tre anni dopo ha sostituito George Russell lì. Secondo Dave Robson, l’ex pilota della Red Bull non deve nascondersi dalla stella cadente Mercedes.

“Non sono sicuro che sia necessariamente giusto o utile fare confronti”, ha detto Robson, che ha spiegato che entrambi i piloti sono “diversi”. MA: I risultati ad Albon sono molto simili a quelli ottenuti da Russell negli anni precedenti.

“Ha molto talento”, ha detto Robson, aggiungendo che Albon si assicura sempre che “otteniamo il massimo da ogni area ogni domenica”. Quindi la sua conclusione: “Ha un grande futuro davanti a sé”.

Vediamo se Albon ottiene un’altra possibilità in qualsiasi top team.


8:33

orario

Abbiamo appena parlato del fatto che il Monaco ora segue il solito calendario europeo. I nostri prossimi tre giorni si presentano così:

Venerdì:
10:30: Autista PK
14:00: FT1
17:00: FT2

Sabato:
10:30: Team Manager PK
13:00: FT3
16:00: Qualificazioni

Domenica:
15:00: La gara

A proposito: la serie di pneumatici è già in corso oggi! La Formula 2 & Co. continua ad avanzare all’autodromo di Monaco giovedì.

Ecco una rapida panoramica dei partecipanti a PK venerdì e sabato:


READ  Barcellona: Braithwaite sarebbe in trattative avanzate con il West Ham