Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Safari 18 è disponibile per il test anche su macOS 14

Safari 18 è disponibile per il test anche su macOS 14

Partecipanti a Programma per sviluppatori Apple Da giugno possiamo testare gratuitamente macOS 15, noto anche come Sequoia, in versione beta. Ma non tutti gli interessati hanno un Mac adatto a questo. Ma puoi anche provare alcune nuove funzionalità con i vecchi macOS: un browser Safari 18 rivisto Tramite il normale programma beta pubblico È distribuito dal produttore, quindi non devi essere uno sviluppatore, ti serve solo un ID Apple per accedere.

annuncio

Safari 18 è già supportato da macOS 13 alias Sonoma, ma anche dall’attuale sistema operativo macOS 14 alias Ventura. Va tuttavia notato che attualmente non esiste un modo semplice per eseguire Safari 18 Beta parallelamente all’attuale browser standard Safari 17.5. Safari 18 Beta sovrascrive o sostituisce la vecchia versione. Le innovazioni attualmente disponibili in Safari 18 possono essere trovate in accesso aperto Note sulla versione beta Leggi lentamente.

Alcune delle funzioni annunciate da Apple non sono ancora state implementate. Ciò include la funzione Highlights, che utilizza l’intelligenza artificiale per riassumere i contenuti principali di un sito Web tramite overlay, ma rileva anche, tra le altre cose, la musica sui siti Web e quindi elenca gli album di Apple Music. Riepilogo AI (“Riepilogo” in modalità Lettore/Lettore) non è ancora disponibile. Nell’ambito dell’Apple Intelligence entrambe le funzioni saranno probabilmente disponibili solo per macOS 15 con il SoC appropriato. Apple deve ancora introdurre il suo controverso blocco degli annunci pubblicitari (“Web Eraser”).

Tuttavia, ci sono ancora molte cose che puoi provare. Ciò include una nuova funzione che consente di rimuovere la funzione di visualizzazione sulle pagine contenenti video e adattarla alle dimensioni della finestra senza dover passare alla modalità a schermo intero. Il motore WebKit è diventato più efficiente dal punto di vista energetico e si dice che sia in grado di riprodurre video in streaming fino a quattro ore in più con una singola carica della batteria rispetto al suo principale concorrente Google Chrome.

READ  Valve sta costruendo il proprio Nintendo Switch per la tua libreria Steam • Nintendo Connect

Ci sono anche nuove opzioni per Apple Pay (trasferimento di denaro, ma solo negli Stati Uniti), supporto WebAuthn-PRF, nuove funzionalità JavaScript e CSS, la possibilità di utilizzare passkey su risorse correlate e molte nuove funzionalità di accessibilità e molto altro ancora. Di correzioni di bug. Per quanto riguarda la versione beta, è necessario tenere presente che potrebbe contenere ancora bug. Prova Safari 18 gratuitamente.




(Laurea triennale)