Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

RTL High Diving: Vincono i Super Ninja – TV

Questi sport hanno dominato il campo…

Tre candidati che hanno già superato il concorso “Ninja Warrior” hanno superato anche il concorso “RTL High Diving” venerdì sera. Stephanie Edelman e Moritz Hans (26) hanno vinto il salto sincronizzato. L’ex ginnasta Philip Bowie (34) ha vinto la competizione individuale. Ma anche alcune celebrità che non se lo aspettavano avrebbero potuto brillare.

Le somiglianze con “TV Total Tower Jumping” inventato dall’artista Stefan Rapp (55) non erano casuali. Perché dietro le quinte le sue dita erano nella torta come prodotto.


immersioni alte? Conosci Stephen Raab! L’artista ha anche tirato le fila sullo sfondo in una demo RTLFoto: Jörg Carstensen / dpa

Tuttavia, non si poteva nemmeno gareggiare: il kicker Thorsten Legat (53) ha subito una dolorosa rottura del testicolo durante l’allenamento. Da allora tutto è stato guarito, ma Legat ha dovuto dire ai supervisori Frank Buschmann, 57 anni, e Jan Coben, 39 anni, “Se l’urologo dice che l’uovo è danneggiato, verrà rimosso”.

“Dive Tower” includeva: l’ex “scapolo” Paul Yankee (40) e il collega distributore di fiori Dominic Stockman (30), i cantanti Mark Terenzi (43) e Jay Khan (40), il moderatore della sessione Lola Webt (26) e il re della giungla Philip Pavlovic (27). .

Venti celebrità sono saltate in acqua da un’altezza di tre, cinque, sette metri e mezzo e dieci metri, spesso con una capriola, a volte con una virata e spesso a testa in giù. C’erano due round ciascuno. I primi tre sono passati alla finale.


Introduzione Lola Webert salta

Introduzione Lola Webert saltaFoto: Jörg Carstensen / dpa

Abbastanza sorprendentemente, è diventata una celebrità: la YouTuber Jolina Mennen (29 anni) è transgender e ha voluto dare l’esempio attraverso il suo post. Nonostante si sia allenata solo per tre giorni, è arrivata in finale grazie a due salti impressionanti. Alla domanda della presentatrice del pool Laura Wontorra, 33 anni, come ti senti, Jolina risponde: “Penso che siano passate le 22:00 ora: ho avuto un piccolo orgasmo”.

Lola Webert è stata meno fortunata nell’individuo. Dopo essere saltata da una torre alta 5 metri, ha sbattuto la parte superiore del corpo in acqua e ha scherzato: “Sono contenta di non avere il seno in silicone. Altrimenti, ormai sarebbero esplosi”.

In finale, Julian e l’ex ginnasta Philip Bowie hanno combattuto per la vittoria. Ha vinto, ma ha festeggiato ugualmente il secondo posto. Motivato dallo zelo di uno YouTuber, Frank Bushman si è tuffato in acqua lui stesso. Ho saltato ancora. Jan Koppen divertito: “Ora il Titanic sarà rievocato”.


Anche il moderatore Frank Bushman è saltato in acqua

Anche il moderatore Frank Bushman è saltato in acquaFoto: Jörg Carstensen / dpa

Le stelle GZSZ Felix van Deventer (26) e Felix von Jascheroff (39) non sono riuscite a fare il salto simultaneo. Il primo fino a quando non cadde a faccia in giù sull’acqua. Wontorra ha scherzato dopo il salto fallito: “Non sapevo davvero cosa doveva essere”.


Laura Wontorra era una presentatrice a bordo piscina

Laura Wontorra era una presentatrice a bordo piscinaFoto: Jörg Carstensen / dpa

Mark Terenzi e Jay Khan hanno raggiunto la finale con due bei salti. Wontorra ha esclamato qui: “Quando vai in tour al chiuso con lei?” Ci sono riuscite anche Lola Weippert e sua sorella Charlotte (28). Il mediatore era perplesso: “Prendi quello di qualcun altro. Non abbiamo un terzo salto”.


Jay Khan (a sinistra) e Mark Terenzi sono arrivati ​​​​terzi

Jay Khan (a sinistra) e Mark Terenzi sono arrivati ​​​​terziFoto: Jörg Carstensen / dpa

Tuttavia, nessuno poteva aggirare questi due: Stephanie Edelman e Moritz Hans hanno osato decidere sulla torre di 10 metri e hanno fatto quasi tutto bene con l’esecuzione. Questo è bastato per vincere.


Stephanie Edelman e Moritz Hans hanno preso il primo posto nel salto sincronizzato

Stephanie Edelman e Moritz Hans hanno preso il primo posto nel salto sincronizzatoFoto: Jörg Carstensen / dpa

Ma le cose sono tornate eccitanti dopo la cerimonia di premiazione: la star di Internet Jens “Knussi” Knusala (35) ha gareggiato con l’ex lanciatore di giavellotto Matthias Mestre (35). Ma lui e l’atleta basso sono stati eliminati al primo turno.

Poiché si diceva che Knossi fosse molto triste per questo, il trio di sensitivi decise automaticamente che alla fine doveva saltare dalla torre di 10 metri. L’influencer chiacchierone era molto infastidito. “Il cavalluccio marino ha fallito, come uno dei pochi.” Finalmente osato. Dietro le quinte, Stefan Raab deve aver fatto il tifo per noi.

READ  Calda eccitazione per l'imminente vittoria della BMW!