Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ronaldo si ritira dal Manchester United a Bergamo – Champions League

Cristiano Ronaldo ha segnato ancora nei minuti di recupero. © APA / afp / MARCO BERTORELLO

Cristiano Ronaldo ha salvato il Manchester United dalla perdita della UEFA Champions League al suo ritorno in Italia.

CR7 di nuovo lì. Il 36enne ha segnato in casa dell’Atalanta al 92′ con un tiro dal limite dell’area di rigore per il 2-2. A proposito, alla fine del primo tempo, Ronaldo aveva già pareggiato 1-1.

L’Atalanta è da tempo sulla strada della vittoria nel calderone bergamasco. L’attaccante Duvan Zapata (56), che non poteva essere sotto il controllo della difesa dello United, ha fornito il momentaneo gol del vantaggio per 2-1. Ma alla fine la squadra di Gasperini si è dovuta accontentare del pareggio. Rimane comunque tutto aperto nel sesto girone.

Juventus e Bayern agli ottavi di finale

Martedì sera la Juventus ha mostrato nuovamente il suo volto in Champions League. Il torneo ha battuto in casa lo Zenit St. Petersburg con 4:2 e hanno bruciato un vero e proprio spettacolo pirotecnico offensivo. La squadra di Allegri avrebbe voluto fare più gol. Con la quarta vittoria nella gara del Gruppo D, la Juventus era già passata agli ottavi di finale in anticipo.

La Juventus si è qualificata anticipatamente agli ottavi di finale. © ANSA / Alessandro De Marco

Ancora una volta con l’allenatore Julian Nagelsmann in disparte, anche il Bayern Monaco si è qualificato in anticipo per gli ottavi di finale. La capolista della Bundesliga ha vinto 5-2 sul Benfica Lisbona e ha anche raggiunto gli ottavi con un impeccabile record di quattro vittorie in quattro partite del girone.

Il capocannoniere Robert Lewandowski ha segnato tre volte nella sua 100esima partita in prima divisione (min. 26/62/84), Serge Gnabry (32) e Leroy Sane (49) hanno segnato all’Allianz Arena per i campioni di record tedeschi. Morato (38°) e Darwin Nunez (74°) ci sono riusciti con i portoghesi. Il ricordo del fallimento di Lewandowski poco prima della fine del primo tempo su calcio di rigore (45+1).

UEFA Champions League: le partite del martedì

Gruppo E
Bayern Monaco – Benfica 5: 2
1-0 Lewandowski (26), 2-0 Gnabry (32), 2:1 Morato (38), 3:1 sano di mente (49), 4:2 Lewandowski (61), 5:2 Lewandowski (84)

Dinamo Q 0:1 – Barcellona
0:1 Fatti (70)

orario:
1. Baviera 12 punti
2. Barcellona 6
3. Benfica 4
4. Kiev 1

gruppo F
Atalanta – Manchester United 2: 2
1: 0 Ilicic (12.), 1: 1 Ronaldo (45.), 2: 1 Zapata (56.), 2: 2 Ronaldo (92.)

Villareal – YB Berna 2: 0
1: 0 Kabwe (36.), 2: 0 Danjuma (89.)

orario:
1. ManUnited 7
2. Villareal 7
3 – Atalanta 5
4. Ragazzi 3

Gruppo G
Wolfsburg – Red Bull Salisburgo 2:1
1: 0 Baku (terzo), 1: 1 Fober (30), 2: 1 Nemika (60)

Siviglia – Lilla 1: 2
1: 0 Eucampo (15.), 1: 1 David (43.) 1: 2 Eikon (51.)

orario:
1. Salisburgo 7
2. Piccolo 5
3. Wolfsburg 5
4. Siviglia 3

gruppo H
Malmo FF – Chelsea 0:1
0:1 Ziyech (56)

Juventus – Zenit San Pietroburgo 4: 2
1: 0 Dybala (11.), 1: 1 Agentor Bonucci (26.), 2: 1 Dybala (58.), 3: 1 Chiesa (74.), 4: 1 Morata (82.), 4: 2 Azmon (92.)

orario:
1. Juventus 12
2. Chelsea 9
3. Zenit 3
4. Malmö 0

READ  Premier League: Pep Guardiola contesta i commenti di Jurgen Klopp sulla politica di trasferimento del Manchester City