Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Roller Champions inizierà la competizione il 25 maggio, ma più tardi per Nintendo Switch • Nintendo Connect

Ubisoft lo ha annunciato oggi Eroi dei rulli Uscite il 25 maggio 2022. Il gioco sportivo gratuito è disponibile in multiplayer PvP con cross-play su Xbox One, PlayStation 4 e Xbox Series X | S e PlayStation 5 (tramite compatibilità con le versioni precedenti) e PC Windows tramite Ubisoft Store. dopo lo farà Eroi dei rulli Disponibile anche per Nintendo Switch, Google Stadia e Amazon Luna.

La posizione iniziale di Eroi dei rulli È semplice: due squadre da tre si sfidano, cercano di portare la palla in porta e di essere la prima squadra a segnare cinque punti. Il trucco: più giri completati sul ring, più punti la squadra può segnare. Supponendo che questa squadra attualmente possieda la palla. Che si tratti di zappare lungo le pareti dell’arena o di usare varie manovre per interferire, solo chi lavora insieme come una squadra può ottenere la vittoria sugli avversari e raggiungere la gloria.

Vincere le partite e scalare le classifiche apre le porte a stadi e campionati sempre più popolari, fino all’elite della UEFA Champions League. Durante il loro viaggio, i giocatori avranno l’opportunità di conquistare fan, scoprire nuove mappe, competere in modalità di gioco a tempo limitato e personalizzare il proprio eroe. Oltre a molti oggetti sbloccabili, è possibile acquistare premi cosmetici esclusivi con un Roller Pass ogni stagione.

Eroi dei rulli Può essere giocato da solo con avversari con abilità simili tramite matchmaking e cross-play o con gli amici. La progressione incrociata è disponibile anche su tutte le piattaforme per continuare il percorso verso la gloria sullo stesso profilo. Grazie allo skate park, che funge da punto d’incontro, i giocatori possono incontrarsi e fare pratica o semplicemente divertirsi insieme in divertenti minigiochi.

READ  Aggiornamenti: la fascia media di Samsung batte il Google Pixel più costoso