Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Rod Stewart fischiato a Lipsia per la sua dichiarazione pro-Ucraina: “Fanculo Putin!”

Lipsia – Visitatori di alto profilo alla Città della Fiera: venerdì era presente Sir Rod Stewart, 79 anni All’inizio del suo tour “One Last Time”. Ospite presso Quarterback Real Estate su LipsiaHa festeggiato ampiamente con i suoi fan per due ore. Tuttavia, un momento non ha causato altro che approvazione.

Signor “Pensi che io sia sexy?” Rod Stewart, 79 anni, venerdì è stato ospite all’Immobile Arena di Lipsia. ©Gruppo Cristiano

Stavamo parlando del suo successo del 1991, “Rhythm of My Heart”, che Stewart ha dedicato all’Ucraina, come ha fatto in molte esibizioni. Per la canzone indossava un abito con i colori del paese devastato dalla guerra.

“Indosso i colori ucraini e vorrei dedicarli al popolo ucraino e all’esercito ucraino”, ha annunciato la leggenda del rock, aggiungendo con entusiasmo: “Fanculo Putin!”

Durante tutta la canzone, immagini di guerra appaiono ripetutamente sul gigantesco muro a LED dietro Stewart. Soldati che indossavano equipaggiamento da combattimento e carri armati si dirigevano al fronte, distruggendo case, strade e stadi. Il cantante ha salutato mentre la canzone si concludeva con la bandiera ucraina e una foto del presidente Volodymyr Zelensky (46 anni).

Locale di Lipsia
Gli abitanti di Lipsia sono sorpresi dalle strane borse in città: presto ci sarà la luce elettrica?

Il britannico aveva già preso una posizione chiara all’inizio della guerra, chiedendo sostegno all’Ucraina e addirittura affittando una casa a una famiglia di rifugiati ucraini in Gran Bretagna. Da allora, ogni sera dedica al paese “Rhythm of My Heart”.

Ma a Lipsia la confessione non è stata ben accolta. Ci sono stati forti fischi nell’arena esaurita, che è stata soffocata dall’entusiasmo solo poco tempo dopo.

Stewart ha offerto il miglior intrattenimento per due ore, accompagnato dalla sua band di undici elementi. ©Gruppo Cristiano

Tuttavia, Stewart non si è lasciato rovinare la serata, festeggiando invece l’inizio del tour in grande stile nella città fieristica. Signor “Pensi che io sia sexy?” Aveva 23 canzoni. È stato presentato ai suoi fan e ha offerto il miglior intrattenimento per due ore.

Il 79enne ha suonato più volte con il pubblico e i musicisti, ballando, saltando e dominando l’intero palco. Stewart ha avuto un successo dopo l’altro, da “It’s A Heartache” e “First Cut” a “Maggie May”, “Baby Jane” e “Young Turks” fino al già citato “Do Ya Think I’m Sexy”. Si è concesso delle pause lasciando il palco alle sue cantanti, che nel frattempo hanno eseguito “I’m So Excited” dei The Pointer Sisters e “Lady Marmalade” di Christina Aguilera (43), Lil’ Kim (49), e Mia ( 44) e si è esibito in P!NK (44) Entertainment. Non c’era traccia di interruzioni!

Naturalmente, anche King Football non è stato escluso. Stewart, figlio di immigrati scozzesi e grande tifoso di calcio, ha più volte fatto riferimento alla partita di apertura dei Campionati Europei tra Germania e Scozia (5:1) a Monaco. Ogni tanto guardava l’orologio, come se volesse sapere se la partita era già iniziata. Ha commentato la vittoria per 1-0 della Germania in modo molto sportivo, con grande gioia per i suoi tifosi.

Incidente di Lipsia
Il conducente della pedelec (23 anni) passa con il semaforo rosso sul circuito di Lipsia e si scontra con un taxi: rimane gravemente ferito!

Poco dopo le 22 la leggenda del rock ha salutato i suoi fan a Lipsia con “Sailing” – forse per l’ultima volta. Da quando sono stati annunciati i suoi concerti in Germania a dicembre, si vocifera che il nome del tour sia “One Last Time” e che sarà l’ultimo tour del 79enne in questo paese.

Sabato sono in programma altri spettacoli a Berlino, ma anche ad Amburgo, Colonia e Monaco. Quasi tutti gli spettacoli erano esauriti. I biglietti per Amburgo erano disponibili presso Eventim solo la sera.

READ  Ne ha anche uno nuovo!