Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

RKI Weekly Report: Alta percentuale di bambini e adolescenti

Stato: 15/10/2021 02:26

Il Robert Koch Institute registra un numero particolarmente elevato di infezioni da corona tra bambini e adolescenti in singole regioni della Germania. In otto contee, il tasso di infezione a sette giorni è attualmente superiore a 500 tra i 10 ei 19 anni.

In generale, il numero di casi di coronavirus in Germania è ristagnato di recente. A seconda dell’età e della regione, gli sviluppi variano molto, come mostra il nuovo rapporto settimanale di RKI.

Il Robert Koch Institute ha registrato un numero particolarmente elevato di infezioni da corona tra bambini e adolescenti in singole regioni della Germania. In otto regioni, il tasso di infezione di sette giorni è attualmente superiore a 500 casi tra i 10 ei 19 anni, ha twittato RKI in serata per la valutazione nel suo nuovo rapporto settimanale Corona.

Non vengono fornite informazioni più dettagliate sulle regioni e sui loro numeri, ma sulla mappa le regioni sono colorate di conseguenza. Né l’ICICI ha fornito alcuna informazione sui possibili retroscena dei grandi numeri a livello regionale.

L’incidenza è in calo a livello nazionale

A livello nazionale, il tasso di incidenza di sette giorni la scorsa settimana nei gruppi di età inferiore ai 20 anni è leggermente diminuito rispetto alla settimana precedente, è stato brevemente detto. Al contrario, i valori delle persone con più di 20 anni sono leggermente aumentati. RKI ha anche parlato di 636 abbandoni scolastici trasferiti a livello nazionale nelle ultime quattro settimane – a causa di possibili iscrizioni tardive, tuttavia, le ultime due settimane non possono essere valutate in particolare.

Qualche tempo fa sono state rilevate molte infezioni da corona, soprattutto nei bambini e negli adolescenti in età scolare. Il virus viene testato regolarmente negli asili nido e nelle scuole. Finora, i vaccini contro il Covid-19 sono stati approvati dai 12 anni in su. Il tasso di vaccinazione per i bambini di età compresa tra 12 e 17 anni è molto inferiore al tasso di vaccinazione per gli adulti. I bambini e gli adolescenti hanno meno probabilità di ammalarsi gravemente di Covid-19 rispetto alle persone anziane, ma ci sono ancora domande senza risposta sulle conseguenze a lungo termine.

READ  323 nuovi casi di corona ad Amburgo: il tasso di infezione sale a 115,1 | NDR.de - Nachrichten - Amburgo

Numeri di stato sull’altopiano

RKI continua a scrivere che c’è stato un plateau nel numero di casi di pazienti con Covid-19 nelle unità di terapia intensiva nelle ultime settimane. Attualmente vi vengono assistiti circa 1.400 adulti. Il Divi Condensed Register indica la percentuale di minorenni colpite allo 0,7 percento (al 14 ottobre).

Secondo il rapporto, l’aumento dell’incidenza è per lo più lieve nei gruppi di età superiore ai 70 anni per i quali il Comitato permanente per l’immunizzazione sta ora raccomandando una vaccinazione di richiamo. È più grande, specialmente tra gli anziani oltre i 90 anni: il valore è aumentato da 39 a 48 dalla settimana precedente all’ultima settimana. In età avanzata, la risposta immunitaria dopo le vaccinazioni è generalmente inferiore e le scoperte vaccinali possono spesso portare a un decorso più grave, secondo la giustificazione di Stiko per le vaccinazioni di richiamo.

Nel complesso, l’RKI attualmente classifica la situazione con il numero di infezioni come stagnante. Gli sviluppi variano nei singoli stati federali. In un confronto delle ultime due settimane, gli stati di Sassonia, Turingia, Sassonia-Anhalt, Brandeburgo e Saarland hanno tutti registrato aumenti significativi, secondo il rapporto settimanale.