Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ribery-Club minaccia l’US Salernitana Serie A.

Salerno (AB) – Nel 1919 l’US Salernitana, società calcistica italiana di prima divisione, circondata dall’ex stella del Bayern Frank Ribery, rischiava di finire in Serie A.

I fiduciari del Club del Sud Italia in realtà volevano annunciare un nuovo acquirente mercoledì, ma l’annuncio non è mai stato fatto come ha scritto la “Gazette dello Sport”. “A tutt’oggi non sono state accettate concessioni per l’acquisto dell’Us Salernitana ai sensi dell’accordo Trust Salernitana 2021”, ha annunciato giovedì a Salerno l’associazione.

Lo sfondo di questo è che contraddice la Sezione 16 dello standard della FIGC, che afferma che non si possono controllare due club dello stesso campionato. Prima dell’ascesa di Salerno, il club apparteneva a Claudio Lodito, che era anche presidente della Lazio Roma – il che non era possibile. I fiduciari hanno avuto il compito di trovare un nuovo acquirente mentre la Salernitana inizia la sua attuale stagione di Serie A.

Tutte le scadenze importanti scadono il 31 dicembre. L’agenzia di stampa Ansa riferisce che i club di serie A hanno votato all’unanimità una proposta al Consiglio della FIGC affinché i fiduciari possano continuare a gestire i nuovi arrivati ​​di prima divisione e disputare il campionato di Salerno fino alla fine. Il 21 dicembre è in programma la riunione della FIGC sul caso Usa Salernitana.

READ  La tragica accusa dell'Italia al "dittatore" Erdogan attira la condanna turca