Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Rewe ricordare finora: cancerogeno trovato in Kühne

Rewe ricordare finora: cancerogeno trovato in Kühne

È uno dei tanti ritorni rapidi, e non sarà l’ultimo. Anche in questo caso, il prodotto deve essere ritirato dalla vendita a causa dell’ossido di etilene. Questa volta sono caramelle.

Dortmund/Amburgo – Un richiamo di gelati in tutta Europa è stato seguito dal richiamo di diverse paste. Il motivo è sempre lo stesso: nei prodotti si può rilevare l’ossido di etilene cancerogeno o almeno un prodotto intermedio della sostanza chimica. Questo è anche il caso dell’attuale avviso sulle caramelle.

ossido di etilene Un gas incolore e altamente infiammabile
Equazione C2H4O
usato per Industria chimica e pesticida
rischio Secondo l’ECHA, è probabile che sia cancerogeno e mutageno nell’uomo

Candy Summon: una nota azienda inizia le indagini e la trova

Nello specifico, il richiamo riguarda Rote Grütze del noto produttore Carl Kühne KG (GmbH & Co.). La società aveva affermato in una lettera che, dopo aver saputo che la farina di semi di carrube poteva essere contaminata con ossido di etilene, la società aveva deciso di condurre autoesami approfonditi.

Nell’ambito delle indagini sono stati trovati alcuni agenti cancerogeni, che hanno portato Connie a richiamare le caramelle. I clienti che hanno acquistato il seguente prodotto non devono consumarlo in nessun caso:

  • progetto: Gelatina di frutti rossi audace
  • Contenuto: bicchiere da 375 g
  • Utilizzato preferibilmente prima dell’appuntamento: 15/05/2022
  • Fine codifica: ME26

Un’altra chiamata all’ossido di etilene. Questa volta caramelle Kühne.

© Lebensmittelwarnung.de/Kühne

Chiamata Rote Grütze: La caramella contiene l’ossido di etilene cancerogeno

Lo sfondo dei richiami di massa è il seguente: nel 2020, il pesticida è stato trovato in diversi prodotti contenenti semi di sesamo dall’India. Uno dei motivi è che l’ossido di etilene è vietato come prodotto fitosanitario nell’Unione europea, ma non in altri paesi. Lì viene utilizzato, ad esempio, per uccidere qualsiasi batterio.

READ  Wall Street si aspetta un calo - DAX scende - NEL ASA perde ancora - Adyen raddoppia il suo surplus semestrale - I titoli del lusso subiscono prese di profitto - Focus HELLA, NVIDIA, Cisco | newsletter

A causa delle importazioni nell’Unione Europea, i prodotti contaminati dalla tossina possono apparire sul mercato e devono essere avviati i richiami. Attualmente, il problema principale non è più il sesamo, ma la gomma di carrube dalla Turchia. Questo è usato come addensante e stabilizzante in molti gelati, marmellate, carni e prodotti da forno.

In Francia sono già stati richiamati centinaia di prodotti. L’industria alimentare tedesca è stata finora riluttante a emettere avvertimenti. A poco a poco, i produttori, come Kühne, si assumono la responsabilità e controllano se il loro cibo contiene una sostanza pericolosa. L’evocazione di Rote Grütze non può essere l’ultima per molti nel prossimo futuro (altro Richiamate in RUHR24).

Richiamo da Kühne: La gelatina di frutti rossi contiene sostanze pericolose per la salute

In caso di contaminazione da sesamo, l’Unione europea ha reagito rapidamente nel 2020 e ha emesso un regolamento che richiede ai prodotti importati corrispondenti di avere una nota che era stata controllata per il pesticida. Nel caso della locusta questa richiesta è ancora mancante.

Ma l’ossido di etilene è generalmente considerato tossico e, secondo l’Istituto per la sicurezza e la salute sul lavoro, provoca mal di testa, vertigini, nausea e persino perdita di coscienza. I sintomi si verificano principalmente a contatto diretto con il gas. Ma neanche i residui negli alimenti sono completamente dannosi. L’ossido di etilene è considerato cancerogeno e mutageno.

L’ossido di etilene negli alimenti è causa di molti richiami: è considerato cancerogeno

Secondo l’Ufficio federale per la protezione dei consumatori e la sicurezza alimentare, se i prodotti contaminati vengono consumati una volta, non vi è alcun rischio di gravi problemi di salute. Questo diventa un problema solo con il consumo regolare ea lungo termine. Quindi l’ossido di etilene può essere cancerogeno a lungo termine. Pertanto, non c’è quasi nessuna tolleranza per il veleno nell’Unione europea.

READ  Scadenza aziendale: GDL decide scioperi sulle ferrovie

L’Ufficio federale per la protezione dei consumatori ha anche fissato un limite massimo per l’ossido di etilene, che stabilisce la massima contaminazione di un prodotto con veleno. Il valore è 1 milligrammo per chilogrammo.

Richiamo a Rewe e ad altri supermercati: Kühne elimina le caramelle dalle vendite

Questo è ciò che alla fine ha spinto Cohen a richiamare. Rote Grütze è venduto in tutti i famosi supermercati. Ad esempio, Rewe mette in guardia dal mangiare caramelle sul suo sito web. Tuttavia, Kühne afferma esplicitamente che altri lotti del prodotto “Kühne Rote Grütze 375 grammi di vetro” non sono stati interessati.

Inoltre, le caramelle venivano vendute solo ai supermercati del Meclemburgo-Pomerania Occidentale, Amburgo, Brema, Bassa Sassonia, Renania settentrionale-Vestfalia, Baden-Württemberg. I clienti che hanno acquistato un Rote Grütze o lo hanno in stock possono restituirlo al punto vendita per il rimborso del prezzo di acquisto. In alternativa, è possibile contattare il Servizio consumatori Kühne con i dati del prodotto e le foto della confezione, compresa la codifica e la data di scadenza all’indirizzo e-mail [email protected]

Immagine del menu principale: © Oliver Berg / dpa, Collage: RUHR24.de