Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Regolamenti in arrivo?: CEO di JPMorgan: Bitcoin offre un grande potenziale, ma nessun interesse personale | newsletter

Il trend delle criptovalute arriva inevitabilmente anche agli istituti di credito tradizionali
JPMorgan con un ruolo di primo piano nello spazio delle criptovalute
Ancora nessun interesse da parte del CEO Damon

Il trend delle criptovalute ha raggiunto anche le banche

All’inizio della tendenza verso criptovalute come Bitcoin ed Ether & Co. Gli asset digitali hanno ricevuto critiche, soprattutto da molte banche. Anche se questo rifiuto non sorprende – le valute elettroniche sono state lanciate come alternativa alle transazioni finanziarie tradizionali – con un aumento della domanda, anche gli istituti di credito tradizionali si stanno gradualmente occupando di criptovalute.

JPMorgan interviene nel trading di criptovalute

Così fa JPMorgan, la banca statunitense. Come riportato da Business Insider ad agosto, la banca ha garantito l’accesso a sei fondi crittografici gestiti passivamente per i suoi clienti attraverso un accordo con la piattaforma crittografica New York Digital Investment Group. Pertanto, JPMorgan assume un ruolo di primo piano e può vantarsi di essere la prima grande banca statunitense a offrire ai propri clienti privati ​​l’accesso al trading di Bitcoin e simili. Secondo Bitcoin Magazine, i concorrenti stanno limitando l’accesso a prodotti di trading simili solo ai clienti facoltosi, ma non a JPMorgan.

Il CEO pensa che sia possibile dieci volte tanto BTC

In un’intervista con The Times of India, anche il CEO di JPMorgan Jamie Dimon è stato molto ottimista sull’ulteriore percorso del prezzo del bitcoin. È del tutto possibile che le monete online aumenteranno di dieci volte il loro valore attuale nei prossimi cinque anni. Di recente, un’unità di veterani delle criptovalute è stata scambiata sulla piattaforma CoinMarketCap per circa 55.200 USD (al 10 ottobre 2021).

READ  Lo spirito socialista: la Cina disciplinata organizza le sue stelle nel mercato: come si comportano i professionisti della finanza | newsletter

Vuoi investire in criptovalute? Le nostre guide spiegano come farlo in 15 minuti:

comprare bitcoin, comprare ondulazione, comprare IOTA, comprare litecoin, comprare ethereum, Acquista Monero.

Confronta con tulip mania, baby beanie e stock su Internet

Nonostante queste previsioni ottimistiche, così come il pool di criptovalute nella sua banca, lo stesso CEO della società non è interessato alla valuta digitale, continua. “Non sono molto interessato ai bitcoin”, ha detto Dimon. “Penso che la gente perda molto tempo su questo.” Ad esempio, il CEO è critico sul fatto che Bitcoin sia chiaramente speculativo, anche confrontando l’asset con la tulip mania, il commercio di “Beanie Babies” e l’hype sulle azioni Internet. “C’è speculazione in ogni mercato del mondo, compresi i paesi comunisti. Quindi non capisco perché tutta questa speculazione sia così sorprendente, specialmente quando il sistema ha così tanta liquidità”.

Probabilmente più regolamentazioni

Dimon presume inoltre che Bitcoin dovrà esporsi a una maggiore regolamentazione, come attualmente avviene in Cina. “I governi regolano quasi tutto”, spiega il capo di JPMorgan. “Non so se è così [beim Bitcoin] uno dei beni. Non so se ce n’è uno commercio di forex lui è. Non so se è una moneta. Non so se è a causa delle leggi sui titoli, ma lo regoleranno. Questo lo limiterà in una certa misura. “Se i regolamenti di Bitcoin verranno violati a lungo termine, secondo Dimon. Inoltre, al capo della grande banca non importa, spiega ulteriormente. ” Non sono un acquirente di bitcoin. Penso che se prendi in prestito denaro per comprare bitcoin, sei un idiota.”

READ  Tesla vuole passare alla ricarica rapida da 350 kW

La redazione di Finanzen.net

Bildkelin: Lukas Gojda / Shutterstock.com, Jemal Countess / Getty Images for Time