Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Punti caldi di Omikron tedeschi: tre paesi sorprendentemente prendono il comando

Amburgo ha il punteggio più alto: l’hotspot Omicron in Germania: tre stati federali sorprendentemente in cima alla lista

La variante Omikron si sta diffondendo sempre di più in Germania. Sorprendentemente: finora gli Stati federali del Nord sono stati particolarmente colpiti. Finora, sono migliorati grazie all’onda delta. FOCUS Online ti offre una panoramica.

Amburgo Oggi, mercoledì, sono stati registrati 91 casi ogni 100.000 residenti. Buon valore se è il valore totale di tutti i casi. Ma non è. 91 si applica solo ai casi Omicron.

Questo pone Amburgo al primo posto in Germania. Abbastanza chiaramente. Rispetto a Brema (32), che è arrivata seconda, il tasso di infezione di Amburgo è quasi tre volte maggiore con la nuova variante. Se guardi il confronto completo tedesco, diventa chiaro quanto Amburgo sia davanti agli altri. Suggerimento per la navigazione: puoi trovare tutte le notizie sulla pandemia di Corona nel news ticker di FOCUS Online

Va detto che la Renania settentrionale-Vestfalia, in termini assoluti, è naturalmente davanti ad Amburgo e passa per la Germania. Il motivo: NRW ha una popolazione molto più grande. E la città che spicca davvero: Münster. L’ex città modello di Corona ha già un’incidenza di omicron di 136, ma non appare nel seguente confronto dei paesi.

Oltre alla NRW, la Baviera supera anche Amburgo nella tabella dei casi totali a causa della sua popolazione significativamente più alta, anche se Amburgo ha cinque volte più residenti ogni 100.000 abitanti.

Uno sguardo ai 16 stati federali e agli attuali eventi di Omikron:

1. Amburgo 91 casi di Omikron per 100.000 abitanti / totale 1684 casi con Omikron

READ  I buoni numeri sono finalmente stabili? - BZ Berlino

2. Brema 32/216

3. Schleswig-Holstein 28/820

4. Renania settentrionale-Westfalia 25/4481

5. Bayern 18/2407

6. Berlino 14/528

7. Baden-Württemberg 12/1287

8. Renania-Palatinato 9/355

9. Brandeburgo 7/188

10. Hessen 7/413

11. Bassa Sassonia 7/590

12. Meclemburgo-Pomerania Anteriore 3/44

13. Sassonia 2/70

14. Saarland 2/17

15. Sassonia-Anhalt 1/18

16. Turingia 1/1

Omicron, le roccaforti di Amburgo e Brema: nessuna fine in vista

La panoramica degli stati federali offre un quadro molto sorprendente: gli stati federali settentrionali sono stati tra i meno colpiti dall’onda delta che è ancora calante ma non più rumorosa. Gli hotspot positivi (incidenza inferiore a 100) erano più probabili al nord, mentre la maggior parte degli hotspot negativi si trovava al sud o all’est.

Questo è ancora il caso oggi. Secondo il dashboard RKI, tutti i distretti con incidenza maggiore di 500 si trovano in Sassonia-Anhalt o Sassonia, non un solo distretto nelle roccaforti di Omikron di Amburgo, Brema o Schleswig-Holstein.

Finora Omikron a nord fino a Delta a sud-est. La fine dell’onda non è in vista, anzi. Gli esperti prevedono che Omikron diventerà e diventerà l’alternativa dominante in tutta la Germania Può portare a centinaia di migliaia di nuove infezioni ogni giorno.

Hotspot Omikron in Europa: un hack in un hotel in particolare ha suscitato scalpore

Cosa si può osservare attualmente in altri paesi: Omikron è attualmente diffuso principalmente nelle grandi città ad alta densità di popolazione. Parigi è invasa, Londra è dichiarata un disastro e La diffusione più grande e famosa fino ad oggi è stata registrata in un hotel nella capitale norvegese, Oslo.

Ora ci sono oltre 140 professionisti Omicron, tutti dallo stesso posto. Il designer e fisico Dirk Brockmann ha parlato di questo fenomeno circa una settimana fa su “SpiegelHa notato che la diffusione degli eventi era principalmente per Omikron per distribuirli su tutta la linea in una fase relativamente precoce della diffusione.

READ  Il nuovo vaccino Corona di Valneva: cosa dovresti sapere sul vaccino morto

Omikron imperversa nelle grandi città: cosa ci fa lo Schleswig-Holstein tra i primi tre tedeschi?

Allora cosa fa lo Schleswig-Holstein scarsamente popolato tra i primi tre in Germania? Secondo le informazioni fornite dal virologo di Kiel Helmut Fikencher, il delta dell’Omikron sta già superando la situazione. Martedì è stato rilevato solo un piccolo numero di casi di delta, ha detto mercoledì il capo dell’Istituto di medicina delle infezioni della Christian Albrechts University.

Fikencher commenta il rapido aumento della vicinanza ad Amburgo. Come altrove, i giovani tra i 20 ei 30 anni sono particolarmente colpiti. “Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che è già stato dimostrato ad Amburgo, in particolare nell’area della scena dei concerti”, ha detto recentemente Fikencher al quotidiano NDR.

Le condizioni di Omikron in discoteca: 820 persone nello Schleswig-Holstein devono essere messe in quarantena

Scena della celebrazione della parola chiave: mercoledì si è saputo che 820 visitatori di una discoteca nello Schleswig-Holstein devono essere messi in quarantena. Mercoledì, il distretto di Segeberg ha annunciato che almeno un ospite della discoteca “Joy” di Henstedt-Ulzburg è stato contagiato dalla variante Omikron. Anche i contatti recuperati e vaccinati devono essere messi in quarantena per 14 giorni. Tutti coloro che hanno visitato “Joy” la vigilia di Natale o il giorno di Natale sono considerati in stretto contatto.

Un’altra ragione per i grandi numeri nel nord potrebbe essere che Amburgo, Brema, ma anche Schleswig-Holstein (come mostrato in precedenza) avevano e hanno ancora meno delta rispetto ad altri paesi. In Turingia, Sassonia e Baviera, ad esempio, alla luce degli alti e persistenti incidenti, le capacità di test sono ancora più esaurite. Di recente, molte autorità sanitarie non sono state in grado di tenere il passo con il tracciamento dei contatti o l’hanno interrotto del tutto.

READ  diffusione del coronavirus

Non è ancora chiaro quale sia il motivo principale dell’aumento al nord. L’unica cosa chiara è che potrebbero essere necessarie restrizioni di connessione più severe per contenere l’onda di Omikron. È anche discutibile se questo aiuti davvero in una grande città alla fine.

Di più Pandemia corona:

Nel Olanda Uno dei più importanti oppositori della vaccinazione è morto a causa dell’infezione da Corona virus. Il 53enne una volta aveva fondato un’iniziativa contro le dure misure del coronavirus e non era stato vaccinato per convinzione.

La campagna di vaccinazione contro il Corona è iniziata un anno fa in Germania. Ma da allora, i rapporti sugli effetti collaterali dei vaccini sono stati allarmanti. Quanto sono sicuri i nostri vaccini, quante morti per vaccino ci sono davvero ed è giustificata la paura degli effetti a lungo termine della vaccinazione contro la corona?

I pantaloni non mi stanno più…? Il video di Natale di Daniela Katzenberger fa ridere la gente

mmm