Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Prototal und 1zu1 Logo

Prototal Group acquisisce la società di stampa 3D 1zu1 dall’Austria

La società austriaca 1zu1, attiva anche nella stampa 3D, è stata acquisita dallo svedese Prototal Group. 1zu1 continuerà dall’acquisizione il 1 febbraio 2022 e i posti di lavoro verranno mantenuti. Inoltre, il gruppo “Prototal” prevede di ampliare l’offerta dell’azienda.

Annunci

svedese gruppo di proteine Ha acquisito l’azienda high-tech 1zu1 dall’Austria. Lo hanno annunciato i proprietari e gli amministratori delegati Wolfgang Humml e Hannes Hämmerle in un comunicato stampa che è andato alla rivista 3D Without Borders. Prototal continuerà a gestire 1zu1 in modo indipendente e si espanderà gradualmente. Humml e Hämmerle rimarranno amministratori delegati fino al loro pensionamento. 1zu1 rimarrà indipendente e tutte le funzionalità verranno mantenute. Non abbiamo annunciato fino a luglio 2021 che 1zu1 aveva ampliato le sue capacità di stampanti 3D a 8.500 metri quadrati.

1zu1 e Gruppo Prototale

L’azienda è stata fondata 25 anni fa dai due soci di Shell. Oggi conta circa 160 dipendenti e, secondo le sue stesse informazioni, è uno dei leader nel campo della stampa 3D, degli utensili rapidi e della produzione additiva con plastica nei paesi di lingua tedesca. 1zu1 viene acquisita dallo svedese Prototal Group, con una quota del 100%. L’acquisizione è prevista per il 1° febbraio 2022.

Prototal Industries è un fornitore di stampa 3D, colata sotto vuoto, utensili in alluminio e stampaggio a iniezione nel Nord Europa. Un totale di 200 dipendenti lavorano in otto filiali Prototal in Svezia, Norvegia, Inghilterra, Danimarca e Italia.

Jan Loving, CEO di Prototal Industries, afferma:

La nostra visione è diventare il leader di mercato europeo nella produzione di additivi plastici per la catena di produzione. 1zu1 è la scelta perfetta per noi. Questo ci avvicina di un passo al raggiungimento di questo obiettivo”.

Ronnie Peterson, Direttore Vendite e Marketing di Prototal Industries aggiunge:

“L’azienda è già uno dei principali produttori di additivi con plastica nei paesi di lingua tedesca. Possiamo costruire su questo”.

L’acquisizione è la prossima soluzione ideale di Hämmerle. Assicura l’azienda a lungo termine e apre grandi opportunità.

READ  Focus sulle azioni: la quota di Warren Buffett nel Berkshire Hathaway raggiunge il record - troppo costosa per il mercato azionario | Messaggio
Responsabile di entrambe le società
I fondatori e proprietari di 1zu1 Wolfgang Hummel e Hans Hammerl hanno venduto la loro azienda al gruppo svedese Prototal. Nella foto da sinistra: Jan Löfving (CEO, Prototal Industries), Wolfgang Hummel, Hans Hammerl (GM 1zu1) e Ronnie Peterson (Direttore vendite e marketing per le industrie primarie) (© Udo Mittelberger).

1 a 1 ricevitore

Non solo le funzionalità verranno mantenute, ma Prototal vuole anche espandere il sito. A tal fine, hanno già firmato contratti di locazione a lungo termine con Hämmerle e Humml in qualità di proprietari. Humml vede questo come un chiaro impegno per investimenti a lungo termine nel sito.

Humml descrive la gamma Prototal come un’eccellente aggiunta alla propria azienda. È finanziariamente forte, altamente innovativo e tecnologicamente all’avanguardia. Hämmerle è lieta di aggiungere i processi di produzione e i materiali della collezione alla sua gamma di prodotti per i suoi clienti. C’è anche la possibilità di presentare i propri prodotti alle aziende del gruppo.