Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Prossima apertura Centro Educazione e Innovazione – Südtirol News

Merano – Sono stati completati i lavori di ristrutturazione del piano terra di Rue Matteotti, su commissione del governo Roche, e mancano solo arredi e permessi d’uso. Affinché i bambini e i loro genitori possano usufruire al più presto di questa nuova offerta a Untermais, la Rösch/Greens List chiede la perdita di fondi nel budget, l’attuazione di misure di accesso senza barriere e la pianificazione delle camere nel terzo magazzino da elaborare.

L’Archivio ÓPLA, un progetto della Biblioteca Comunale di Merano, nasce nel 1997 per ricercare, raccogliere, documentare e rendere possibile la produzione internazionale di libri per ragazzi. “Adesso comprende oltre 800 volumi, tra cui alcune vere rarità, che lo rendono un tesoro unico anche a livello internazionale”. Conferma l’ex assessore alla Cultura Andrea Rossi: “Sono più di 300 gli artisti le cui opere si possono vedere in ÓPLA: italiani e stranieri, contemporanei o del secolo scorso. Tra questi ci sono autori come Joan Miro, Andy Warhol, John Lennon, Otto Dix, Bruno Munari”.

“Sono ormai circa 200 gli eventi creativi e di valore educativo per i ragazzi della nostra città con 70 artisti e centinaia di partecipanti. Molte opere sono state più volte esposte in Italia e all’estero (tra cui Tokyo, Lione, Parigi, Roma, Bologna e Seoul) e sono stati oggetto di conferenze e pubblicazioni che portano il nome di Merano in tutto il mondo, come aggiunge l’ex sindaco Paul Roche. Ha aggiunto, “ha detto il governo Roche.

Il governo di Rösch voleva dare a queste opere una sede permanente che rendesse giustizia alla loro qualità e popolarità, e dovrebbe esserci spazio per laboratori e mostre. Il consulente locale Tony Ladurner ritiene che le attività a disposizione del pubblico possano essere svolte nelle sale più ampie del terzo piano, nonché in collaborazione con le startup creative dello startup center MIND, per le quali sono in corso di allestimento sale separate sotto il grande tribune dell’autodromo. Libri, robotica, favole e innovazione tecnologica: questo sarebbe un buon connubio tra intrattenimento creativo e design per bambini, ragazzi e intere famiglie”.

READ  La star di DSDS ora è un'infermiera: in precedenza era una celebrità, ora un lavoro regolare: le persone

Al fine di realizzare le misure mancanti, la Lista Rösch/Verdi ha presentato una proposta di risoluzione al governo della città, afferma il cancelliere Claudia Bellassi. “Ci auguriamo che le attività didattiche e le mostre inizino nei primi mesi del 2022”.

“L’apertura di questo Centro per l’Educazione e l’Innovazione a Untermais in un edificio che già ospita l’Amministrazione Scolastica, l’Agenzia per la Formazione Continua e il Comitato di Quartiere, fa parte di un più ampio progetto di sviluppo di Via Matteotti e del Distretto di Untermais. di Roche ha concluso che la nuova Scuola Italiana di Musica, con sede nell’ex convento, il Centro Scolastico Previsto presso il sito di Abbey Stams, andrà ad arricchire anche questa zona”.

Da: baba