Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Prima versione beta di Windows 11 rilasciata dopo la build

Prima versione beta di Windows 11 rilasciata dopo la build

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento in Windows 11 Beta Channel. L’aggiornamento opzionale KB5026440 apporta principalmente correzioni di bug, ma è anche un’innovazione in termini di abbonamenti OneDrive.

scaricamento…

Le build 22621.1825 e 22631.1825 stanno ora avviando il programma Windows 11 Insider. Questa suddivisione è in vigore da molto tempo, con nuove funzionalità attivate automaticamente solo per utenti di build più elevate. Con l’aggiornamento KB5026440, questa volta entrambi i thread di sviluppo riceveranno aggiornamenti identici.

Molte correzioni di bug, alcuni miglioramenti

KB5026440 rilascia più correzioni di bug tra cui Server Message Block (SMB), perdita di memoria, Local Security Authority Subsystem Service (LSASS), NTFS, problemi audio e altro. Inoltre, la visualizzazione della capacità di OneDrive è stata modificata in Impostazioni. Le innovazioni che Microsoft ha annunciato alla Build Developer Conference di quest’anno non possono ancora essere viste in questo canale di test.

Video su Windows 11

Unisciti al canale Insider in qualsiasi momento

Poiché si tratta solo di un aggiornamento Insider facoltativo, le informazioni non sono disponibili nella Knowledge Base. Invece, ce n’è uno esteso Registro delle modifiche sul blog di Windows. Oltre alle correzioni di bug, sono elencati anche alcuni miglioramenti. Abbiamo tradotto le modifiche e le abbiamo aggiunte alla fine del post. Se non hai ancora aderito ai beta test di Windows 11, puoi partecipare in qualsiasi momento. Ciò è particolarmente utile se puoi ottenere opzioni già testate tramite il canale beta o rilasciare il canale di anteprima in modo da poterle utilizzare prima di tutti gli altri.

Build 22621.1825, Build 22631.1825 correzioni

  • nuovo! Questo aggiornamento mostra lo spazio di archiviazione totale per tutti gli abbonamenti OneDrive. Lo spazio di archiviazione totale viene visualizzato anche nella pagina Account dell’app Impostazioni.
  • Questo aggiornamento risolve un problema relativo alla selezione della sorgente puntiforme. I file contenenti definizioni di classe non riescono in Windows PowerShell.
  • L’aggiornamento risolve un problema relativo ai file .exe. Smette di funzionare dopo il logout. Questo problema si verifica dopo l’aggiornamento del computer a Windows 11 Azure Virtual Desktop (AVD) e l’accesso a questo computer.
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda Server Message Block (SMB). Non è possibile accedere alla cartella condivisa SMB. I messaggi di errore sono: “Risorse di memoria insufficienti” o “Risorse di sistema insufficienti”.
  • Questo aggiornamento corregge una perdita di memoria. Questo accade ogni volta che stampi un documento RTF.
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda la riproduzione audio. Errore hardware con alcuni processori.
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessa il servizio del sottosistema dell’autorità di sicurezza locale (LSASS). non lavora più. Ciò si verifica quando si usa Azure Virtual Desktop (AVD).
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessava la tastiera touch. A volte il layout corretto non viene visualizzato in base alla regione di input corrente.
  • L’aggiornamento risolve un problema con le stampanti di etichette multifunzione. Influisce sull’installazione di alcune di queste stampanti.
  • L’aggiornamento risolve un problema che può interessare un punto di ridistribuzione di grandi dimensioni. È possibile che si verifichi un errore irreversibile durante l’accesso tramite NTFS. Questo problema si verifica dopo che un’operazione batch FSCTL interrotta ha modificato il flag di analisi.
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa l’Assistente vocale. Gli attributi di testo ora vengono visualizzati correttamente per parole come “errore ortografico”, “cancella modifica” e “commento”.
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessa il computer quando viene visualizzata una bitmap mezzitoni. Il computer non funziona più.
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessa i dispositivi con più GPU discrete. Non è possibile selezionare GPU ad alte prestazioni nella pagina delle impostazioni grafiche predefinite.
  • L’aggiornamento modifica le bande IMSI (International Mobile Subscriber Identity) per alcuni operatori wireless.
  • L’aggiornamento risolve un problema con il visualizzatore eventi. Influisce sul rendering del registro eventi reindirizzato.
  • L’aggiornamento risolve un problema relativo all’IME (Input Method Editor) cinese e giapponese. La ricerca nel pannello Emoji (tasto Windows + punto (.)) potrebbe causare il fallimento della ricerca per alcuni utenti.
  • Questo aggiornamento risolve un problema che causa il blocco del dispositivo quando si riattiva dallo standby moderno. L’errore è 0x13A KERNEL_MODE_HEAP_CORRUPTION.
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessava Windows Firewall. Il firewall interrompe tutte le connessioni all’indirizzo IP del captive gateway. Ciò si verifica quando è selezionata l’opzione Restricted Gateway Addresses.
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda i dispositivi connessi ad Azure Active Directory (Azure AD). Windows Firewall non può applicare il dominio e il profilo corretti per loro.
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda Runas. Il dispositivo si comporta come se non avessi effettuato l’accesso al tuo account.
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessa le applicazioni che eseguono azioni specifiche in una richiamata. Le app potrebbero smettere di funzionare. Queste azioni includono la chiusura di una finestra (WM_CLOSE).
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda l’utilizzo del Visualizzatore eventi. Il problema limita il numero di origini eventi a cui possono accedere gli utenti non amministrativi.
  • L’aggiornamento risolve un problema che interessa il set di spazi di archiviazione diretta (S2D). Potrebbe non essere in grado di connettersi a Internet. Ciò accade dopo un passaggio periodico della password. Il codice di errore è 1326.
  • L’aggiornamento risolve un problema che riguarda l’accesso alle impostazioni delle schede per i siti Web in modalità IE.
  • L’aggiornamento risolve un problema per cui agli utenti vengono inviate notifiche di scadenza imprevista della password. Questo problema si verifica quando un account è impostato per utilizzare “Smart card necessaria per l’accesso interattivo” e l’opzione “Abilita segreti NTLM scaduti Trader” è abilitata.

riepilogo

  • Novità: mostra la capacità di OneDrive in Impostazioni.
  • Correzioni di bug per SMB, LSASS, NTFS, audio, point sourcing e altro.
  • Molti miglioramenti relativi a Windows Firewall e altro ancora.
  • Il numero di telefono dell’assistenza MS India per l’attivazione è cambiato.
  • Risolte azioni in richiamate, eventi, modalità IE, tocco e altro.
  • Le build 22621.1825 e 22631.1825 sono state avviate nel programma Windows 11 Insider.
  • L’aggiornamento facoltativo KB5026440 è disponibile solo nel canale beta.

argomenti correlati

READ  L'uscita di Switch 2 si avvicina perché Nintendo nasconde i suoi giochi migliori