Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Più tardi di quanto temuto in precedenza: gli Stati Uniti hanno finito i soldi il 15 dicembre

Più tardi di quanto temuto in precedenza
Gli Stati Uniti hanno finito i soldi il 15 dicembre

Gli Stati Uniti sono ancora minacciati di chiusura, ma più tardi di quanto ipotizzato in precedenza. Secondo il ministro delle finanze Yellen, il 15 settembre il Paese sarà insolvente. Senza un aumento del limite del debito, ci sarà un parziale stallo del governo.

Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti, Janet Yellen, ha avvertito che il governo degli Stati Uniti potrebbe essere inadempiente il 15 dicembre, quasi due settimane più tardi di quanto precedentemente temuto. “Ci sono scenari in cui il Tesoro non ha fondi sufficienti per finanziare le operazioni del governo degli Stati Uniti oltre questo momento”, ha detto Yellen in una lettera rilasciata dal dipartimento martedì (ora locale) al presidente della Camera. Rappresentanti, Nancy Pelosi.

Al fine di garantire la fiducia negli Stati Uniti e l’affidabilità creditizia della più grande economia mondiale, il Congresso degli Stati Uniti dovrebbe alzare o sospendere il tetto del debito il prima possibile, ha scritto Yellen. A ottobre il Congresso degli Stati Uniti ha approvato un aumento del tetto del debito di 480 miliardi di dollari (poco meno di 424 miliardi di euro) per dare all’amministrazione del presidente Joe Biden almeno una scadenza fino all’inizio di dicembre. Solo l’imminente default è stato posticipato.

Yellen aveva precedentemente avvertito con urgenza di una potenziale crisi finanziaria e recessione se il governo degli Stati Uniti non avesse onorato il proprio debito per la prima volta. Finora, il Segretario al Tesoro ha previsto che gli Stati Uniti potrebbero andare in default il 3 dicembre. Prima di aumentare il tetto del debito, il ministro ha fissato il 18 ottobre come data critica. La soluzione provvisoria concordata in ottobre è stata preceduta da una violenta faida tra democratici e repubblicani di Biden. I democratici volevano che il tetto del debito fosse sospeso temporaneamente o aumentato in modo significativo. Ma i repubblicani si opposero.

READ  Controverse modifiche alla legge elettorale: il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti fa causa al Texas