Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Più di 2.600 nuovi casi di infezione da corona: i tassi di infezione a Berlino sono in calo

a Redazione BZ

Martedì il tasso di infezione da coronavirus è diminuito. Era 346,8, secondo i dati del Robert Koch Institute (RKI) e del rapporto sullo stato del Senato. Il valore del giorno precedente era 375,5.

Il Ritiro Si riferisce al numero di persone ogni 100.000 residenti che sono risultati positivi alla malattia negli ultimi sette giorni Corona virus furono feriti.

2.686 nuove infezioni sono state segnalate a Berlino in un giorno (giorno precedente: 16). Dall’inizio dell’epidemia, nella primavera del 2020, nella capitale si sono registrati poco più di un milione di contagi (1.031.206).

Tuttavia, gli esperti presumono che molti casi di corona non vengano registrati perché i test rapidi positivi non sono sempre seguiti da un test PCR. Questi sono calcolati solo nelle statistiche. Inoltre, non tutte le autorità sanitarie riportano i propri dati su base giornaliera, quindi potrebbero esserci dei ritardi, soprattutto nei fine settimana e all’inizio della settimana.

Non ci sono stati nuovi decessi. Dall’inizio dell’epidemia a Berlino sono stati contati un totale di 4.556 decessi legati all’infezione da corona.

La situazione in provincia

Tutte le contee hanno fornito i numeri attuali martedì (il giorno prima: uno). Marzahn-Hellersdorf (+501) ha riportato il maggior numero di casi, seguito da Pankow (+351), Lichtenberg (+315) e Tempelhof-Schoeneberg (+305).

Friedrichshain-Kreuzberg (+83) e Neukölln (+87) hanno riportato il numero più basso di nuovi casi.

► Con l’incidenza di sette giorni, due aree sono al di sopra della soglia di 500. L’hotspot è Marzahn-Hellersdorf con un’incidenza di 792,5, seguito da Lichtenberg (520,9).

Neukölln (195,9) e Spandau con 196,3 hanno il tasso più basso. Le altre aree sono comprese tra 200 e 400.

READ  Tasso di infezione da coronavirus nel Saarland: il tasso di infezione in tutto lo stato continua a diminuire

Stato vaccinale

Il 79,4 percento (giorno precedente: 79,4) della popolazione di Berlino era stato vaccinato almeno una volta. Il 75,5% (giorno precedente: 75,5) ha ricevuto un’immunizzazione di base o è stato completamente vaccinato. Il 61,0 percento (giorno precedente: 60,9) aveva ricevuto una vaccinazione di richiamo o aveva avuto un richiamo.

semaforo corona di berlino

Al fine di inserire nel semaforo Corona un indicatore più significativo, la variazione relativa dell’incidenza dei sette giorni è stata sostituita dall’incidenza del ricovero. L’occupazione di sette giorni per infortuni e letti di terapia intensiva rimane invariata.

Secondo il rapporto dell’amministrazione, il numero di nuove infezioni ogni 100.000 residenti – l’equivalente di un’infezione per sette giorni in tutta Berlino – è 346,8 (il giorno prima: 375.0) Il semaforo è rosso.

L’incidenza dell’ospedale a sette giorni è 8,0 (giorno precedente: 8,5) – il semaforo è rosso.

Questo indicatore mostra il numero di persone ogni 100.000 residenti ricoverati in ospedale dopo aver contratto il COVID-19 entro una settimana. Il colore dell’indicatore diventa verde quando il valore è inferiore a 4. Da 4 il semaforo diventa giallo, da 8 rosso.

Il tasso di occupazione dei pazienti Corona per i letti di terapia intensiva ha raggiunto il 4,8 per cento (Giorno precedente: 4.3) – Il semaforo è verde.

Il limite di giallo qui è del 5 percento e anche questo semaforo diventa rosso al 20 percento.