Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Pioniere del mondo della moda tedesca: è morto l’uomo d’affari Albert Eckhoff

Aggiornato il 11/11/2022 alle 9:49

  • È morto Albert Eckhoff, imprenditore della moda.
  • Morì a Meerbusch pochi giorni prima del suo ottantasettesimo compleanno.

Altre notizie sulla cultura

L’imprenditore di moda Albert Eckhoff è morto pochi giorni prima del suo 87esimo compleanno. Suo cognato Stefan Asbrandt Eckhoff ha detto al dpa di aver dormito giovedì notte con la sua famiglia nella sua casa a Meerbusch, vicino a Düsseldorf. “Ha vissuto la sua vita. Ha avuto una vita meravigliosa”.

Esperand Eckhoff ha detto che suo suocero ha detto qualche tempo fa che vorrebbe che finisse adesso. Il quotidiano “Bild” aveva precedentemente pubblicato su Internet la notizia della morte.

Albert Eckhoff: pioniere del mondo della moda tedesco

Eckhoff è stato un pioniere nel mondo della moda tedesco. Ha scoperto con la moglie molti designer tedeschi. Armani ha introdotto ed è stato uno dei primi acquirenti delle collezioni Gucci di Tom Ford. Negli anni ’70 ha persino attirato lo stilista italiano Gianni Versace (1946-1997) sul suo divano nella sua nativa Lipstadt, nella Renania settentrionale-Vestfalia.

Anche se il rivenditore era sconosciuto a molti al di fuori del settore durante la sua vita, è stato trattato come il decano della moda tedesca a Parigi e Milano. “Guardo solo tutti i gruppi del mondo nella stalla”, ha detto una volta Eckhoff all’agenzia di stampa dpa.

Nel 1961 aprì con la moglie Brigitte a Lippstadt il salone di moda Eickhoff, la sua prima boutique. Dopo 20 anni trasferì la sede dell’azienda, che nel frattempo era diventata una casa di moda, nella lussuosa via dello shopping di Düsseldorf. In seguito ha affidato l’attività quotidiana a sua figlia Susan Asbrand Eckhoff e al genero Stefan. La casa tradizionale ha chiuso alla fine del 2013. “Ci fermiamo al culmine”, ha detto Eckhoff al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung in quel momento. (buck/dpa)

READ  5 gegen Jauch: Questa negazione televisiva non ha creduto né al pubblico né al maestro dello spettacolo