Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Passato vicino a Giove – l’inizio della fine della cometa Shoemaker Levy

30 anni fa, la cometa Shoemaker-Levy 9 si è divisa in molti pezzi e mesi dopo hanno formato una lunga catena nello spazio (Hubble/NASA/ESA)

All’inizio non c’era niente da vedere sulla Terra. Solo nove mesi dopo Caroline, Eugene Shoemaker e David Levy scoprirono una serie di comete insolite in una delle immagini.

Divenne presto chiaro che questi oggetti erano in orbita attorno a Giove. Le analisi dell’orbita hanno mostrato che i frammenti della cometa, dal nome degli scopritori, non avrebbero più attraversato il pianeta nel luglio 1994, ma vi sarebbero caduti.

Gli esperti non erano mai stati in grado di seguire un simile collasso cosmico. I frammenti della cometa hanno corso attraverso i grumi di gas del pianeta nel corso di sei giorni. In precedenza non era chiaro se i pezzi, che nella migliore delle ipotesi erano grandi un migliaio di metri, potessero lasciare tracce visibili.

potresti. La collisione a catena ha superato ogni aspettativa: ogni colpo ha provocato un’esplosione. Le “cicatrici” possono essere viste nell’atmosfera di Giove per settimane, anche con telescopi amatoriali. Il telescopio spaziale Hubble, che all’epoca era ancora abbastanza nuovo, fece il suo successo mondiale.

Ma per Comet Shoemaker-Levy 9 quella fu la fine. La cometa è stata semplicemente “sfortunata” per essere stata catturata da Giove e spinta nella sua orbita mortale nel corso di alcuni decenni. In cambio, ha regalato agli appassionati di astronomia uno spettacolo unico.

READ  iPhone X con USB-C oltre $ 100.000