Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Paralimpiadi: la canoista Edina Müller punta all’oro!

L’ho fatto!

Idina Muller (38) è la vincitrice delle Paralimpiadi in kayak singolo. Il residente di Amburgo replica l’incredibile impresa della pilota di volantino Annika Zane (31) per vincere l’oro in un altro sport dopo nove anni di vittorie insieme nel basket in carrozzina.

Müller quando Bild gli ha chiesto: “Ho la sensazione di aver fatto tutto bene. Sono stato messo su un carico pazzesco. Questa medaglia è qualcosa di molto speciale”.

Su un tratto di 200 metri della Sea Forest Waterway, Muller non ha lasciato nulla e ha celebrato una vittoria sicura all’inizio del traguardo. Un giorno prima della cerimonia di chiusura, ha vinto la dodicesima medaglia d’oro della Federazione tedesca per gli sport disabili.

Per Muller, la vittoria di Tokyo è stata molto speciale perché a suo figlio Liam di due anni è stato permesso di essere lì in Giappone. L’atleta paraplegico ha lottato per mesi per questo.

Perché la canoa semi sta ancora allattando. I regolatori di Tokyo non avevano un caso del genere sul loro radar. Poiché le misure di sicurezza sono così severe a causa della pandemia di Corona in Giappone, invece di prepararsi senza stress, decine di richieste al Comitato Paralimpico, alla Federazione Internazionale degli Sport Paralimpici, al Ministero degli Esteri e all’ambasciata tedesca erano all’ordine del giorno di Mueller. .

“Sono contento che sia andato tutto bene. Per me è molto importante sapere che mio figlio sta andando bene”, ha detto Muller prima della gara.

Questo sforzo è stato premiato. Oro davanti al figlio, per Mueller il momento più bello della sua carriera!

READ  Gruppo 1: Tutto sulla squadra, gli allenatori e le opportunità | notizie di calcio