Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Oro dall’autostrada: è un falso braccialetto “Bares for Rares”?

18.189

Oro dall’autostrada: è un falso braccialetto “Bares for Rares”?

Molti degli aneddoti che appaiono in “Bares for Rares” non sono sempre chiaramente indicati e potrebbero essere falsi. Vale anche per questo braccialetto?

colonia – Al laminatoio Pulheim Colonia Era un altro?contanti vs rari“L’episodio di giovedì è di nuovo caldo. Una coppia ha presentato un braccialetto cimelio, ma non erano sicuri che fosse una contraffazione italiana.

Hiltrud e Norbert Esser di Pulheim volevano dei soldi per comprare il braccialetto dall’Italia. © Screenshot / ZDF / Bares for Rares

Hiltrud e Norbert Esser volevano che il braccialetto avesse un prezzo ragionevole per riempire il loro budget familiare.

Il candidato Norbert aveva dei ricordi con il gioiello, ma è stato in grado di lasciarlo andare con la coscienza pulita. È un ricordo di innumerevoli vacanze in Italia con sua madre negli anni ’60. Il braccialetto era un souvenir delle vacanze all’epoca.

Il timido consulente di gestione ha dichiarato: “È il malloppo di mia madre da Teutonengrill. Sono curioso di sapere se potrebbe non essere oro sull’autostrada, dopo tutto”.

La voce della Germania: una battaglia sleale?  accuse di bullismo "La voce della Germania"
La voce della Germania
Lotta sleale? Accuse di bullismo in “Voice of Germany”

Teutonengrill, così l’italiana Rimini chiamava l’Adriatico: molti tedeschi viaggiarono a migliaia nella provincia veneta e godettero dell’età della ribellione.

esperto Heidi Raziba Zabul (56) Ha anche subito spiegato di cosa si trattasse “l’oro dell’autostrada”: “L’oro è stato mostrato in autostrada, soprattutto nella zona balneare dell’Adriatico. Italia, usando tecniche che i tedeschi non hanno ancora padroneggiato. Tuttavia, i gioielli erano spesso solo placcati in oro. ”

Walter Lehnerts (54, a sinistra) non era interessato al gioiello.  Julian Schmitz-Avila (35) di più.

Walter Lehnerts (54, a sinistra) non era interessato al gioiello. Julian Schmitz-Avila (35) di più. © Screenshot / ZDF / Bares for Rares

Tuttavia, l’orafo è stato in grado di regalare tutto con il pezzo Icers. Il nastro appena industrializzato e pressato proveniva dall’allora città gioielliera internazionale di Vicenza. Secondo l’esperto, il valore dell’oro ammontava a circa 1150 euro.

Da parte sua, anche il consulente di gestione Norbert ha ottenuto informazioni ed è soddisfatto di questo risultato. Tuttavia, sono stati aggiunti pochi euro per la bella produzione: il prezzo stimato era di 1.400-1.500 euro. Così una coppia felice si diresse verso l’agenzia.

Anche lì le persone venivano scortate con il nobile accessorio. L’unico inconveniente: è molto piccolo, come notato dal gioielliere Elke Velten (68). Il braccialetto retrò è ancora molto popolare, quindi Julian Schmitz Avila (45) si è comprato poco dopo: il braccialetto è andato a lui per 1250 euro.

Riverboat: Sophia Thomala sfacciatamente su Ace of Tennis Love: "La reputazione è solo rovinata..."
barca fluviale
Sofia Thomala sfacciatamente sul suo amore per l’asso del tennis: “La reputazione è appena rovinata…”

Questo non raggiunse del tutto il prezzo stimato, ma gli Escer furono soddisfatti. Norbert ha riassunto: “Anche i commercianti vogliono guadagnare qualcosa, quindi per noi va benissimo”.

La TV online mostra quali rarità sono finite sulle tavole dei distributori in ZDF Media. Lo spettacolo di posta indesiderata viene eseguito anche durante la settimana dalle 15:05 su ZDF.

READ  Ospiti, argomenti, orari di trasmissione - tutte le informazioni sul talk televisivo su ZDF