Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Omikron in Germania: RKI segnala 3.218 nuovi contagi – Aumento del 45% – Politica Locale

Il numero di casi Omikron registrati è ora in rapido aumento anche in Germania.

Come annunciato martedì dal Robert Koch Institute (RKI), ora abbiamo 10.443 casi per la prima volta, che è un totale di cinque cifre di infezioni con questo tipo di coronavirus.

Ciò corrisponde a un aumento del 45% rispetto al giorno precedente e un aumento di 3.218 casi. Secondo l’RKI, ci sono stati quattro decessi associati all’infezione da Omicron.

Si prevede che Omikron – come in altri paesi – sarà presto l’alternativa dominante in Germania.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità mette in guardia contro molti ricoveri

Nel frattempo, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha avvertito di un “numero significativo di ricoveri” dovuto alla variante Omikron. Questo è semplicemente il caso, ha detto una portavoce, a causa della prevista massa di feriti. Secondo lei, le persone che non sono state vaccinate saranno particolarmente colpite.

+++ BILD è ora disponibile anche in TV! CLICCA QUI PER BILD LIVE +++

Catherine Smallwood, direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità in Europa, ha affermato che i dati preliminari provenienti dai paesi inizialmente colpiti in Europa, Inghilterra, Scozia e Danimarca, indicano che Omikron causa una malattia meno grave di Covid-19 rispetto alle varianti precedentemente prevalenti del virus Corona. Tuttavia, queste valutazioni dovrebbero essere considerate con ‘cautela’.

L’esperto dell’OMS ha spiegato che i casi osservati sono principalmente “giovani che godono di buona salute in paesi con alti tassi di vaccinazione”. “Non conosciamo ancora gli effetti di Omikron sui gruppi più vulnerabili: gli anziani che non sono stati ancora completamente vaccinati”.

Omikron può essere resistente agli attuali anticorpi

Secondo i ricercatori di Göttingen, la variante Omikron è altamente resistente agli anticorpi attuali. L’Università di Göttingen e il Leibniz Institute for Primate Research di Göttingen hanno annunciato che un nuovo studio ha dimostrato che gli anticorpi delle persone guarite inibiscono a malapena la variante dell’omicron.

READ  Francia: durante la ristrutturazione della casa è stato trovato un tesoro - i proprietari si dividono una cifra enorme

“I nostri risultati suggeriscono che le terapie anticorpali per Covid-19 devono essere adattate alla variante Omikron”, ha affermato il leader dello studio Stefan Pullman.