Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Olivier Giroud salva il Milan – Serie A

Ancora una volta è Olivier Giroud ad aiutare il Milan a vincere. © APA / afp / MIGUEL MEDINA

Dopo l’imponente prestazione di Olivier Giroud contro il Salisburgo, è stato ancora una volta il francese a salvare il Milan dall’imbarazzo contro lo Spezia sabato.

Sabato sera un Milan un po’ ubriaco ha affrontato lo Spezia. A volte i rossoneri si sono mostrati degni campioni, ma a volte la squadra di Stefano Pioli ha giocato al di sotto delle proprie capacità. Quella che seguì fu una partita serrata in cui sembrava che lo Spezia stesse per rubare un punto a San Siro. Ma il veterano Giroud ha mostrato il suo capolavoro acrobatico poco prima della fine e ha segnato la vittoria per 2-1.

Il Milan è stata la squadra dominante nei primi minuti e ha messo sempre più sotto pressione gli ospiti dello Spezia nella propria metà campo. Dopo 20 minuti, finalmente è arrivato il momento. Come la squadra di pallamano in attacco, i rossoneri si posizionano intorno all’area di rigore ligure fino a quando Ismael Bennacer, in ottima forma, organizza di testa Theo Hernandez. Il numero 19 del Milan ti ha mandato la palla in petto e ha superato Drajowski con un tiro potente.

Convincente e pericoloso Come si è presentato nel primo tempo, il Milan si è comportato in modo sconsiderato dopo l’inizio del secondo tempo. Quindi al Milan sono bastati circa 15 minuti per ottenere il conto grazie a un giocatore locale dal nome di una leggenda. Figlio del ds Paolo Maldini, ceduto in prestito allo Spezia, Daniel Maldini colpisce sottilmente la palla nell’angolo più lontano dopo un pasticcio sul limite dei sedici portando il punteggio sull’1-1.

Lo Spezia festeggia il pareggio di Danielle Maldini. © ANSA / Matteo Bazi

READ  Rapporti: Timo Werner ha intenzione di lasciare il Chelsea - Interessati RB Lipsia e Juventus Torino

Un campanello d’allarme per il Milan, che da tempo non riusciva a convertire le sue occasioni consecutive. Ma ancora una volta, di fronte al Salisburgo, ha richiesto un colpo di genio da Olivier Giroud. Il francese ha colpito in rete un cross acrobatico di Sandro Tonali, pochi istanti prima della fine. Di conseguenza, Giroud si è tolto la maglia e ha preso i giallorossi per questo. Ma lo Spezia non è riuscito a forzare un pareggio in 10 uomini nei minuti di recupero ed è rimasto 2:1 per il Milan.

Napoli senza errori

Il Napoli ha proseguito la sua carriera ai vertici della Serie A italiana. Il 2-1 sull’Atalanta Bergamo è stata la nona vittoria consecutiva per la squadra di Luciano Spalletti. L’Atalanta, anche lui in buona forma, parte bene con un rigore di Ademola Lookman (19), ma le reti di Victor Osimhen (23) ed Elgif Elmas (35) portano il Napoli in vantaggio nel primo tempo. Alla fine vinci.

Risultati

Salernitana Cremonese 2:2
Gol: 1-0 Piatek (terzo), 1-1 Okereke (dodicesimo), 2-1 Koulibaly (38), 2-2 Siovani (89).

Empoli-Sassuolo 1-0
Gol: 1-0 Danzi (64)

Atalanta-Napoli 1-2
Gol: 1-0 Lookman (19 minuti), 1-1 Osimhen (23 minuti), 1-2 Elmas (35 minuti).

Milano – Spezia 2:1
Gol: 1-0 Hernandez (21), 1-1 Maldini (59), 2-1 Giroud (89)

orario

SP J tu Quinto Televisione S
1. Napoli 13 11 2 32:10 35
2- Milano 13 9 2 2 27:14 29
3. Atalanta 13 VIII 3 2 19:10 27
4. Roma 12 VIII 1 3 16:11 25
5. Lazio 12 7 3 2 24:8 24
6. Inter 12 VIII 4 25:17 24
7. Udinese 13 6 5 2 21:13 23
8. Juve 12 6 4 2 18:7 22
9. Salernitana 13 4 5 4 18:19 17
10. Torino 12 5 2 5 12:14 17
11. Sassuolo 13 4 3 6 14:18 15
12. Empoli 13 3 5 5 10:17 14
13. Bologna 12 3 4 5 14:18 13
14. Fiorentina 12 3 4 5 13:17 13
15. Monza 12 3 1 VIII 11:21 10
16. Litchi 13 1 6 6 10:16 9
17. Spezia 13 2 3 VIII 11:24 9
18. Samdoria 12 1 3 VIII 6:21 6
19. Cremonese 13 6 7 11:24 6
20. Hellas Verona 12 1 2 9 11:24 5

Raccomandazioni