Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nessuno telefono (1) in pratica

Dopo ear (1) (test) phone (1), nulla porta sul mercato il primo smartphone della giovane azienda. La caratteristica interessante del dispositivo mobile è il vetro posteriore trasparente, che rivela l’hardware integrato e l’interfaccia Glyph. Dietro è illuminato da più di 900 piccole luci a LED.

Attraverso la sua interfaccia Glyph, Nothing Phone (1) si distingue per il mix unificante in cui il mercato degli smartphone si è evoluto negli ultimi anni. La startup tecnologica londinese, co-fondata da Carl Pei (ex OnePlus), ha raccolto fondi tramite Google Ventures, EQT Ventures, C Ventures e investitori privati ​​come Tony Fadell (inventore dell’iPod), Casey Neistat (YouTuber) e Kevin Gather Lin (co-fondatore di Twitch) Oltre $ 140 milioni. Dopo l’Ear (1), di cui sono state vendute più di 530.000 unità, l’azienda ha continuato la sua filosofia con il Phone (1), dove il design e l’estetica hanno giocato un ruolo importante nello sviluppo e le caratteristiche di design trasparente hanno giocato ancora una volta ruolo importante.

Il frontale Glyph nasconde più di 900 piccole luci a LED

L’interfaccia Glyph è nascosta sul retro dello smartphone e non è immediatamente riconoscibile perché i vari elementi che compongono il rilievo 3D sotto il vetro non spiccano subito come componenti tecniche. A parte i due obiettivi della fotocamera, dietro i quali si nasconde un sensore ultra grandangolare da 50 MP, questo sarà probabilmente il caso della bobina di ricarica. Tuttavia, il telefono (1) non mostra di avere più di 900 piccole luci LED installate. L’illuminazione è costituita dall’inquadratura a “C” della fotocamera, una diagonale che si estende in alto a destra, il contorno della bobina di ricarica e un punto esclamativo centrato sul jack USB-C. Se guardi da vicino, puoi anche vedere un elefante in quest’area come caratteristica aggiuntiva del design.

READ  Niantic, NBA e NBPA collaborano su "NBA All-World"

Bagliore in sincronia con l’illuminazione

La retroilluminazione funge da schermata di notifica ed è suddivisa in chiamate in arrivo e notifiche per e-mail e messaggi. Nessuno Fornisce dieci suonerie lunghe e dieci toni SMS che riproducono suoni, luci e vibrazioni in modo sincrono in una varietà di schemi in diverse zone di illuminazione. La luminosità dell’illuminazione a micro-LED può essere selezionata liberamente nelle impostazioni e l’interfaccia avatar può essere utilizzata anche in modalità inattiva senza toni associati. E per non svegliarsi di notte, è possibile impostare un programma senza illuminazione.

Tuttavia, le notifiche sono solo un’area dell’interfaccia di Glyph. Niente utilizza il “punto esclamativo” come indicatore di carica per visualizzare la carica della batteria. Il monitor viene utilizzato quando è collegato un cavo USB-C. La stessa area viene utilizzata per il feedback dell’Assistente Google quando lo smartphone viene indirizzato con “Hey Google”. Inoltre, il dispositivo mobile riconosce quando è posizionato in primo piano e, se lo desidera, attiva la modalità di sospensione, in cui è accesa solo l’illuminazione ma non si sentono più suoni.

Stato del LED per la registrazione video

Il telefono (1) offre anche una luce di stato a LED molto classica, ma non come parte dell’illuminazione dell’avatar, ma specificatamente per indicare le registrazioni video attive dell’altra persona. Un LED rosso si accende nel piccolo cerchio in alto a destra sul retro quando l’app Fotocamera è impostata di conseguenza, una volta che è stato girato in modalità video. A proposito di film: oltre al normale flash LED, il frontale Glyph può essere utilizzato come lampada ad anello e garantire un’illuminazione uniforme.

Struttura in alluminio completamente riciclato
Struttura in alluminio completamente riciclato
I pulsanti del volume sono a sinistra e il pulsante di accensione è a destra
I pulsanti del volume sono a sinistra e il pulsante di accensione è a destra

Il telefono (1) è disponibile in bianco e nero

Niente offre il telefono (1) in due colori: bianco e nero. Il bianco rivela comfort già a prima vista, ma il nero è anche elegante e offre un contrasto più forte con l’illuminazione. ComputerBase è stato in grado di visualizzare in anteprima entrambe le varianti al None di Berlino. Tuttavia, la luminosità dei piccoli LED è così elevata che anche la versione bianca crea un contrasto sufficiente.

Niente convince per la perfetta fattura

Il frontale Glyph è protetto da Gorilla Glass 5, la tecnologia stessa alloggiata in un alloggiamento di 75,8 x 159,2 x 8,3 mm (L x A x P) realizzato in alluminio completamente riciclato certificato IP53. Anche più del 50 percento della plastica utilizzata viene riciclato, spiega None. Il design simmetrico comporta inevitabilmente il rischio di confusione con l’attuale iPhone, ma il retro come punto di forza unico lo contrasta efficacemente. Tuttavia, la linea di fondo è che il fattore di forma è molto simile a quello attuale di Apple. Per quanto riguarda la scelta dei materiali e della lavorazione, non c’è nulla da nascondere alle grandi aziende, molti telefoni sono stati provati (1) e il dispositivo di prova dell’editor è stato elaborato o elaborato perfettamente.

Nessuno Telefono (1) in bianco
Niente (1) telefono in bianco (Foto: Nessuno)
Nessuno Telefono (1) in nero
Nessuno Telefono (1) in nero (Foto: Nessuno)
Nessuno Telefono (1) in nero
Nessuno Telefono (1) in nero (Foto: Nessuno)

Schermo OLED con cornice simmetrica

Niente attira il design costantemente simmetrico sullo schermo da 6,55 pollici, che presenta una cornice uniformemente ampia. Niente ottiene questa caratteristica utilizzando un pannello OLED flessibile che si ripiega una volta nella parte inferiore per fornire la guida dalla direzione opposta, piuttosto che accettare un “mento”. Come spiegato in un’intervista dal co-fondatore di Nothing, Akis Evangelidis, nessuno ha scelto il display OLED del telefono (1), che costa il doppio del solito in questa fascia di prezzo. Il pannello offre 2.400 x 1.080 pixel, da 60 a 120 Hz, supporta HDR10+ e si dice che sia luminoso a 1.200 cd/m². Simile al retro, Gorilla Glass 5 viene utilizzato per la protezione. C’è una fotocamera frontale da 16 MP nella parte in alto a sinistra dello schermo e un sensore ottico di impronte digitali nella parte inferiore centrale dello schermo.

Snapdragon 778 Plus e fino a 256 GB di spazio di archiviazione

Sotto il cofano c’è un Qualcomm Snapdragon 778 Plus, che è stato ampliato per supportare gratuitamente la ricarica wireless di una batteria da 4.500 mAh, che viene eseguita fino a 15 W o 5 W al contrario. Evangelidis ha spiegato che la serie Snapdragon 8 avrebbe quasi raddoppiato il prezzo dello smartphone. La ricarica cablata fino a un massimo di 33 W è supportata tramite USB-PD 3.0, ma a differenza di un cavo USB-C, l’alimentatore non è incluso con il telefono (1). Un chip Snapdragon è supportato da 6 o 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di UFS 3.1 non espandibile.

120 Hz e fino a 1200 cd/m²
120 Hz e fino a 1200 cd/m²

Nessun sistema operativo viene fornito senza bloatware

In termini di software, nulla si basa sul proprio Nothing OS, che, tuttavia, è compatibile con Android stock con modifiche minime all’interfaccia avatar e alcune delle sue funzioni speciali. Ciò include, ad esempio, l’integrazione originale Tesla per aprire le porte, avviare l’aria condizionata o controllare l’autonomia. Per gli Apple AirPods, lo stato della batteria può essere visualizzato senza un’app aggiuntiva. I collezionisti NFT ottengono la propria galleria e possono rilasciare gettoni sulla schermata principale e seguire i corsi anche lì. Niente si è completamente salvato dalle app di terze parti, quindi non ci sono giochi, Facebook o altre app che non hanno nulla o app Google installate dalla fabbrica. Nessun sistema operativo riceverà aggiornamenti Android per tre anni e patch di sicurezza ogni due mesi per quattro anni.

Lancio sul mercato il 21 luglio da € 469

Nei paesi di lingua tedesca, il lancio sul mercato è previsto per il 21 luglio in Germania e Svizzera. In Germania, Deutsche Telekom è il partner di vendita esclusivo dell’operatore di rete. Deutsche Telekom riceverà lo smartphone il 20 luglio in un numero limitato di 100 telefoni Un flagship store a Colonia, prima che inizino le vendite regolari il giorno successivo a Congstar, Mobilcom Debitel, Amazon, Deinhandy, Sparhandy e Otto. In Svizzera i partner di vendita sono Sunrise, Digitec, Mobilezone e Media Markt.

Nessun telefono (1) in unboxing

Il telefono (1) parte da € 469 con 8 GB/128 GB. La configurazione con 8 GB / 256 GB è di 499 euro, con 12 GB / 256 GB è di 549 euro. La variante più piccola è disponibile solo in nero, le due varianti più grandi sono in bianco o nero.

ComputerBase ha ricevuto informazioni su questo articolo dal nulla nell’ambito di un accordo di riservatezza. L’unico requisito era la prima data di pubblicazione possibile.

Questo articolo è stato interessante, utile o entrambi? Gli editori sono contenti di qualsiasi supporto ComputerBase Pro e dei blocchi degli annunci non funzionanti. Maggiori informazioni sulla pubblicità su ComputerBase.