Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nessuno della Federcalcio tedesca ha dichiarato il Qatar così chiaramente come Hansi Flick

Gli sport Coppa del Mondo FIFA 2022

Nessuno della Federcalcio tedesca ha parlato del Qatar in modo così chiaro come Flick

Flick sorprende con il nuovo arrivato quando viene nominato per la squadra

Né Mario Goetze, né Mats Hummels, ma il ragazzo a sorpresa Armel Bella Ketchup. Con un nuovo arrivato e una squadra completamente orientata verso la Coppa del Mondo, la squadra della DFB giocherà le ultime partite della Nations League contro Ungheria e Inghilterra.

Due mesi prima dell’inizio della Coppa del Mondo in Qatar, Hansi Flick ha preso un posto nella squadra di casa. Il tecnico della nazionale non pronuncia le sue parole. Oliver Bierhoff, direttore della Federcalcio tedesca, condivide le critiche, ma avverte anche che qualcosa è andato storto.

eSono le ultime due prove prima della Coppa del Mondo. L’allenatore della nazionale Hansi Flick tiene insieme la sua nazionale per una settimana e può studiare con loro la meccanica e allenarsi seriamente. Venerdì riceve DFB- Sprite Nella Nations League a Lipsia, in Ungheria, prima di lunedì a Londra contro l’Inghilterra. Il 57enne incontrerà la sua squadra poco prima della finale dei Mondiali in Qatar, che prenderà il via per la Germania il 23 novembre con una partita contro il Giappone.

In un’intervista a “SZ”, Flick ha rilasciato una chiara dichiarazione sul paese ospitante della Coppa del Mondo. Flick ha detto che la domanda sulla validità del premio della Coppa del Mondo del Qatar “avrebbe dovuto essere risolta molto prima – no!”

L’allenatore della nazionale Hansi Flick ha descritto il premio della Coppa del Mondo del Qatar come un errore evidente

Fonte: pa / Kirchner-Media / Kirchner / Marco Steinbrenner

Ha fortemente criticato la situazione nell’emirato. “È chiaro che ci sono molti errori in Qatar quando si tratta di diritti umani e sostenibilità”, ha affermato Flick. Ha molti conoscenti “che vorrebbero viaggiare in Qatar ma si rifiutano di farlo per vari motivi”. Non possono permettersi prezzi altissimi, ci sono violazioni dei diritti umani perché le minoranze sono escluse e lo status degli omosessuali, ad esempio, è inaccettabile.

Leggi anche

La paura è un lavoratore in una cucina dormitorio della zona industriale: non rischiare vendetta

A due mesi dal Mondiale, la squadra sportiva non è ancora dominante. Il paese ospitante è molto controverso. Anche durante la settimana si è discusso della parte politica della nazionale. Prima della partita contro l’Ungheria, ci saranno più discorsi sui media negli studi sociali dei giocatori della nazionale.

Le critiche non dovrebbero portare alla “perdita di interesse per il torneo”

Allo stesso tempo, il direttore della Federcalcio tedesca, Oliver Bierhoff, vuole concentrarsi sul motivo del viaggio della squadra in Qatar: il calcio. “Dobbiamo stare attenti a trovare quell’equilibrio tra responsabilità e consapevolezza che abbiamo come esseri umani. D’altra parte andiamo Nazionale di calcio della Germania In occasione. “Rappresentiamo il nostro paese, vogliamo giocare a calcio con successo”, ha detto Bierhoff.

La nazionale prima delle partite contro Ungheria e Inghilterra

Il direttore della Federcalcio tedesca Oliver Bierhoff spera che la Coppa del Mondo si concentri sullo sport

Fonte: dpa / Sebastian Gollnow

Le critiche al Qatar non dovrebbero portare alla nostra riluttanza a giocare nel torneo. Ma che non vediamo l’ora che arrivi il campionato del mondo, per misurarci con i migliori al mondo, in modo da poter rappresentare la Germania e, si spera, ottenere la prossima stella”, è stata la richiesta atletica di Bierhoff.

READ  Il primo turno della Coppa DFB: compiti difficili per le squadre della Bundesliga