Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mourinho festeggia il ritorno in Italia: “Sto meglio di allora”

Jose Mourinho è stato presentato come il nuovo allenatore della Roma questo venerdì ed è stato festeggiato direttamente dai tifosi. Per quanto riguarda lo “Special One”, è un ritorno al paese sviluppato ancora più grande. Tuttavia, il “mou” in attesa di premi ha già subito una battuta d’arresto.

La Roma si è mostrata ai tifosi: Jose Mourinho.
Getty Images

Bisogna andare un po’ oltre per trovare la versione italiana di Jose Mourinho. Nel 2004 la F.C. Il portoghese è arrivato all’Inter nel 2008 dopo una vittoria a sorpresa in Champions League con il Porto (3-0 contro l’AS Monaco) e i primi due anni da campioni al Chelsea (2004-2007). Alla fine della giornata, è in arrivo un’altra vittoria in Premier League: il 22 maggio 2010, grazie a due fornai Diego Milito, hanno battuto l’FC Bayer 2-0.

Dopo undici anni e più in posizioni di successo al Real Madrid, Chelsea, Monuet e Tottenham, Mourinho è ora un A.S. Il suo obiettivo: riportare Kialoros in vetta dopo un anno di delusioni con il settimo posto, portandolo al massimo a riconquistare un titolo.

AllenatoreStecfreef Mourinho

Mourinho

Mourinho Giuseppe

Profilo giocatore Dzeko

Diego

Diego Edin

Profilo giocatore Spinasola

Spinasola

Spinasola Leonardo

Profilo giocatore basso. Bellegrini

Il.  Pellegrini

Pellegrini Lorenzo

READ  Italia: Muoiono due giovani alpinisti nelle Alpi - News Abroad

Profilo giocatore Janiolo

Janiolo

Janiolo Niccolò

AS Roma – Dati società

COME ROM

Data della fondazione

22.07.1927

Italia – Dati Club

Italia

Data della fondazione

01.01.1898

Naturalmente, il 58enne saprà che non sarà un compito facile con la forte concorrenza dei campioni dell’Inter, del Milan, dell’Adalanda Bergamo e della Juventus Torino. Ma anche lui conosce se stesso: “Ero entusiasta fin dal primo giorno, e dal primo giorno che ho conosciuto il titolare e Diego Pinto (direttore sportivo; ndr) ho avuto una sensazione davvero positiva, e anche quello era qualcosa di speciale in me . Si tratta di umanità, di empatia. Non è il progetto Pinto, è il progetto AS Roma”.

Mourinho: “Sono così avanti”

Ma lui è la persona chiave, deve trovare la squadra (di successo) del futuro. Ha bisogno di determinare se l’attaccante 35enne Edin Diego è ancora efficace. Dovrebbe annunciare come ha intenzione di giocare con il regista Lorenzo Pellegrini (25) – e il ritorno del promettente Niccolò Janiolo entro un anno dopo la rottura dei suoi due legamenti crociati.

Con Mourinho, il club vuole costruire un’eredità nei prossimi anni, motivo per cui “The Special One” è stato firmato per tre anni – “questo potrebbe essere il primo contratto prima che io firmi il secondo”. Perché Mourinho è sicuro che c’è una cosa che può fare – allenarsi bene: “Ho fatto molti progressi da quando ho lasciato l’Italia, sono serio, ora sono un grande allenatore – penso che sia un lavoro che puoi fare ci vorrà molta esperienza”.

READ  Italia: più facile vaccinare, meno scuse

José & # 233;  Mourinho

Pollice per il progetto AS Roma: Jose Mourinho.
Getty Images

Ma niente può venire senza l’aiuto dei dirigenti dei club. Quindi “Mou” ha chiarito che si aspettava già qualcosa, più precisamente alcuni giocatori specifici: “Prima spero di ottenere qualche premio, e poi sarò molto felice, perché mi darà più energia per crescere . Quindi posso iniziare meglio questo processo. ”

La prima battuta d’arresto

Le battute d’arresto del nuovo progetto Rom ne faranno parte. Uno di loro era al suo primo giorno a Roma, accolto calorosamente all’aeroporto di Mourinho, indossando una sciarpa AS e da romani rumorosi tra cui un faro bengalese. Infine, questo venerdì sera a Monaco di Baviera, il famoso professionista della Roma Leonardo Spinozola si è gravemente infortunato durante il successo dei quarti di finale del Campionato Europeo contro il Belgio (2-1).