Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mick Schumacher sarà pilota di riserva Ferrari in F1 2022

(Motorsport-Total.com) – Prossima mossa di carriera di Mick Schumacher: il pilota della Haas sarà promosso a sostituto pilota della Ferrari nel 2022. Condividerà questo ruolo con Antonio Giovinazzi. Naturalmente, il figlio della leggenda della Formula 1 Michael Schumacher disputerà regolarmente la stagione al team Haas al fianco di Nikita Maspin, finché la Ferrari non avrà bisogno di lui.

Un passo avanti verso il sogno: Mick Schumacher sarà il sostituto pilota della Ferrari in Formula 1!

Ingrandisci

Servirà come sostituto pilota per la Scuderia in undici delle 23 gare. Al momento non è noto quali siano le razze coinvolte. Giovinazzi è pilota di riserva per le altre dodici gare. Ha perso il suo abitacolo all’Alfa Romeo per il prossimo anno e partirà in Formula E per Dragon-Penske nel 2022.

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto afferma: “La prossima stagione sarà il suo secondo anno in Formula 1 ed è un pilota esordiente della Ferrari Drivers Academy. Sono lieto che possa far parte della squadra come sostituto, se necessario. Spero che non accada”.


Galleria fotografica: Mick Schumacher: la sua strada verso la Formula 1

Schumacher non è riuscito a raccogliere punti nella sua prima stagione con la Haas, ma Binotto è rimasto impressionato dal suo sviluppo nel corso dell’anno: “Il motivo per cui abbiamo la Ferrari Driver Academy è che vogliamo determinare i piloti che saranno Ferrari piloti in futuro. Può essere un pilota”.

“Significa che hai possibilità se fai un buon lavoro. Penso che Mick abbia fatto un buon lavoro durante la stagione. Ha mostrato miglioramenti in termini di coerenza e velocità”.

“Nelle ultime gare è stato molto vicino ai veicoli che lo precedevano, anche se Haas non ha sviluppato affatto la vettura. Il fatto che fosse così vicino suggerisce che è migliorato molto in termini di velocità. “

Mick Schumacher, Ferrari F2004, Hockenheimring 2019

Mick Schumacher ha già guidato, tra le altre cose, la mitica Ferrari F2004 Ingrandisci

Perché Giovinazzi non è diventato l’unico pilota di riserva? Secondo Binotto, questo è dovuto alla nuova generazione di veicoli: “Questo [neuen] Le vetture saranno molto diverse in termini di stile di guida dai loro predecessori. Secondo me è importante avere un pilota sostitutivo che conosca queste vetture”.

“Posso contare su Antonio perché è un buon pilota. Lo ha dimostrato. Avrà un programma completo al simulatore per mostrargli come guidare le vetture 2022”.

Giovinazzi dovrebbe anche sostituire il pilota dell’ex Alfa Romeo, nel caso in cui Valtteri Bottas o Guanyu Zhou dovessero essere sostituiti.

READ  Il quartetto femminile tedesco vince l'oro ai Mondiali di Roubaix