Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Meno parti interessate: le azioni di Apple sono in calo: sembra che Apple stia segnalando ai fornitori il calo della domanda di iPhone | newsletter

Il produttore statunitense sta segnalando una debole domanda per l’iPhone13 ai suoi fornitori, secondo quanto riportato giovedì da Bloomberg News, citando persone che hanno familiarità con la questione. Poiché la fornitura di nuovi iPhone è attualmente scarsa a causa di problemi nella catena di approvvigionamento, alcuni consumatori avrebbero deciso di non acquistare il già agognato dispositivo.

Bloomberg aveva già riferito a ottobre che l’azienda più preziosa al mondo avrebbe ridotto il suo obiettivo di produzione di iPhone 13 di circa 10 milioni quest’anno a causa della carenza di chip. In origine, per l’ultimo importante trimestre erano previste 90 milioni di unità. La società non ha voluto commentare le informazioni al momento.

È chiaro che Apple non è solo alle prese con problemi di produzione dovuti a parti mancanti quando si tratta di vendite di iPhone. Finora, l’azienda ha fatto affidamento sulla sua capacità di recuperare la produzione persa l’anno prossimo, una volta che i componenti saranno nuovamente disponibili. Questa speranza potrebbe non avverarsi, ma il produttore di iPhone ha ora informato i suoi fornitori.

Il prezzo delle azioni di Apple ha raggiunto di nuovo un livello record mercoledì durante le negoziazioni a $ 170,30. Ma alla fine delle negoziazioni, il giornale ha ceduto i suoi guadagni e ha chiuso con una leggera perdita a 164,77 dollari. Durante l’anno, la capitalizzazione di borsa della società è aumentata di quasi un quarto, raggiungendo i 2,7 trilioni di dollari.

Apple è la prima azienda al mondo sulla buona strada per saltare a tre trilioni di dollari di capitalizzazione di mercato. Lo stalker più vicino è il produttore di software Microsoft, che attualmente ha una capitalizzazione di mercato di $ 2,5 trilioni. Gli esperti contano attualmente sulle vendite record di Apple di 118 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, con un aumento del 6%. L’aumento non sarà così forte come previsto dagli analisti nel frattempo.

READ  ▷ MADSACK Mediengruppe acquisisce ulteriori quote di società di Kiel ...

Nella negoziazione di giovedì al Nasdaq, le azioni Apple hanno perso lo 0,61% a 163,76 dollari.

/ zb / tav / eas

New York (Dpa-AFX)

Altre notizie su Apple Inc.

Fonti di immagini: TonyV3112 / Shutterstock.com, r.classen / Shutterstock.com