Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Matthews parla delle parti interne dell’Hertha dopo la partita! – BZ Berlino

La crisi dell’Hertha sta peggiorando… Il Berlino ha perso contro l’SC Freiburg con 1:2, secondo fallimento consecutivo – la quinta sconfitta già nella settima partita di campionato.

a partire dal Roberto Lambrecht e Thomas Liebeck

Per Dardai, questa è stata la sua 174esima partita da allenatore dell’Hertha, sarebbe stata la sua ultima…

Dopo la partita, l’esperto di Sky Lothar Matthäus ha detto internamente: “Suppongo che potrebbe succedere qualcosa questa settimana. So che internamente hai già incontrato Terzech”.

Kevin-Prince Boateng seduto sull'erba dopo un fallo (Foto: Soeren Stache/dpa)
Kevin-Prince Boateng seduto sull’erba dopo un fallo (Foto: Soeren Stache/dpa)

Matthews continua: “Non si tratta solo di un sostituto, si tratta dell’allenatore che ha mostrato grande qualità. E l’Hertha ha bisogno di alta qualità”.

Ciò è coerente anche con il rapporto SPORT BILD: dopodiché, i direttori Hertha Bobic e Terzic si sono incontrati. Tuttavia, l’ex allenatore del BVB, Terzic, ha regalato un canestro all’Hertha.

Contro di lui Swat Sardar dell'Hertha Berlino (Foto: City-Press GmbH)
Contro di lui Swat Sardar dell’Hertha Berlino (Foto: City-Press GmbH)

Anche dopo la partita, Freddy Bobic non parla di un nuovo allenatore. Alla domanda se Al-Dardaei sarebbe stato ancora allenatore dopo la sosta per le nazionali: “Sì! In termini di aspetto, la prestazione non è stata male. Non ci faremo prendere dal panico”.

    Herthas Krzysztof Piatek ha celebrato dopo il suo obiettivo di 1:1 (foto: Soeren Stache/dpa)
Herthas Krzysztof Piatek festeggia dopo aver segnato 1:1 (Foto: Soeren Stache/dpa)

Pal Dardai commenta anche il suo futuro a “Sky”, dicendo: “Vengo al lavoro ogni giorno con un motivo. Oggi non si può dire che mi sono allenato o che abbiamo perso tatticamente”.

17. Minuti: Dopo un calcio d’angolo del capitano del club Gunther, Lenhart porta in vetta il Friburgo con il suo quarto gol stagionale mentre Selke perde un duello di testa!

Ertas Davy Silky indossa una benda blu sulla testa dopo la sua collisione (Foto: Soeren Stache/dpa)
Ertas Davy Silky indossa una benda blu sulla testa dopo la sua collisione (Foto: Soeren Stache/dpa)

L’Herta litiga, ma non c’è niente di divertente, e così c’è la prima festa al fischio in 30 minuti.

READ  Ecco dietro la retina la penalità di Vettel!

Il ds Arne Friedrich durante l’intervallo con Sky sopra la porta: “Se la palla deve andare lì, la palla deve essere decapitata e l’allenatore non può fare nulla. Stiamo di nuovo con le spalle al muro. Spero la squadra dimostra di voler vincere la partita “in questo momento”.

L'allenatore Pal Dardai ha discusso durante la partita contro l'SC Freiburg (Foto: City-Press GmbH)
L’allenatore Pal Dardai ha discusso durante la partita contro l’SC Freiburg (Foto: City-Press GmbH)

Herta ritorna attraverso la mossa di Darday. Mittelstädt porta un cross a Piatek, entrato anche lui, sei minuti dopo essere stato sostituito, e ha segnato il suo primo gol in sei mesi (70).

Maximilian Mittelstädt a terra (Foto: City-Press GmbH)
Maximilian Mittelstädt a terra (Foto: City-Press GmbH)

78. Minuti: Dopo il corner di Gunther, Joker Super Nils Petersen (30° goal di Joker) fa girare la palla in rete con una rovesciata e chiude il prossimo fallimento dell’Hertha. La squadra di Friburgo sostiene la sua forma migliore e rimane imbattuta nella settima partita di campionato.


Leggi anche

Attacco diretto – I nuovi arrivati ​​sparano all’Hertha fuori dal bunker

Il tecnico dell’Herta Darday promette: “Vedo tutti i nuovi giocatori nella formazione titolare”


Il mio dardo sta cadendo da sopra il livello della testa?

pazzo: È già il 20° (!) gol subito da Hirthan, un triste record nella storia del club. Inoltre, è già l’ottavo gol record ricevuto, il massimo in campionato.