Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“Marin era di livello mondiale in questo campo.”

“Marin era di livello mondiale in questo campo.”

{ “tipo segnaposto”: “logo” }

Marino? “Classe mondiale in questo campo”

Florian Wirtz sorprende Marco Marin come suo idolo d'infanzia. La leggenda di Gladbach Hans Mayer non vede alcuna contraddizione in questo e sottolinea le qualità del suo ex allievo.

Hans Mayer (a destra) ha parlato di Marco Marin
© immagine/bmc

Florian Wirtz ha recentemente suscitato scalpore quando ha rivelato di essere un fan di Marco Marin. La leggenda del Gladbach Hans Meyer, che ha allenato Marin al Borussia, non è stato particolarmente sorpreso dall'ammissione della stella del Bayer.

{ “placeholderType”: “MREC” }

“Ogni appassionato di calcio dovrebbe tenere a mente Marco Marin”, ha confermato l'81enne in un'intervista esclusiva. Sport1. “Non perdeva mai la palla in un angolo in una partita cinque contro quattro perché aveva grandi capacità di movimento in spazi ristretti. Maren era un fuoriclasse in quell'area”.

C'era una volta Hans Mayer che faceva un'apparizione leggendaria sul campo di allenamento di Norimberga - e poi la commentava con compiacimento nello studio SPORT1.

30 anni nel mezzo: l'allenatore di culto Hans Mayer va nel panico a Norimberga

I punti di forza di Marin “non sono stati affatto rilevanti nella battaglia per la retrocessione, ma ha continuato a giocare con me perché aveva davvero qualcosa da offrire in termini di calcio”, ha detto Maier ripensando alla stagione 2008-2009.

Marino? “Non è mai riuscito a mostrare il suo talento nel suo insieme”

Le capacità del 16 volte giocatore della nazionale sono indiscutibili, soprattutto la sua gestione della palla e la comprensione del gioco. “Ma non è mai riuscito a mostrare il suo talento nel suo insieme”, ha ammesso Mayer.

{ “placeholderType”: “MREC” }

L'81enne non vede una contraddizione il fatto che Wirtz abbia definito Marin il suo idolo. “Florian Wirtz aveva sette o otto anni quando vide in campo Marco Marin con il suo entusiasmo. Questo deve aver impressionato Wirtz”, ha spiegato Maier.

READ  Protesta contro Porsche: deforestazione a Nardò

Tuttavia, l'allenatore di lunga data ha osservato: “Con un Marine avrai problemi a mantenere la linea, con due Marine non funzionerà affatto. Non puoi aspettarti che un amante del calcio come Wirtz possa dirlo con il saggezza di un allenatore di calcio.

La citazione polarizzante di Mayer: “Prendi fuori contesto”

Lo stesso Mayer fece scalpore con la sua dichiarazione qualche anno fa. “Ci sono cinque giocatori davvero stupidi in ogni squadra. Uno di loro finirà sicuramente sotto i ponti se non gioca a calcio”, ha detto l'ex insegnante di calcio.

Interrogato su questa affermazione, Maier ha ora chiarito: “Non mi piacciono le citazioni del genere”. Ha spiegato di aver fatto i suoi commenti durante un evento in cui è stata messa in discussione la capacità dei calciatori di gestire le domande dei giornalisti.

{ “placeholderType”: “MREC” }

“Volevo solo dire che i calciatori sono costretti a causa della loro popolarità a vivere come milioni di persone vogliono vivere, ma i giocatori sono come cittadini comuni”, ha spiegato Mayer. “Ogni squadra ha dai sei ai sette giocatori che avrebbero seri problemi nella vita reale se questo meraviglioso calcio non esistesse, e finirebbero senza lavoro o sotto i ponti.”

I calciatori verranno adulati e coccolati ovunque. “Il modo in cui modellano la loro vita è proprio come quello di tutti gli altri.”