Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mangiare e bere: 9 trucchi per seguire una dieta equilibrata

da mangiare e da bere
Nove trucchi per seguire una dieta equilibrata

In una dieta equilibrata, frutta e verdura non vanno perse, ma è consentito anche il cioccolato.

© RossHelen / Shutterstock.com

Puoi fare molto per la tua salute. Una dieta equilibrata gioca un ruolo importante in questo: ecco come funziona.

Una dieta equilibrata non è importante solo per il benessere e l’aspetto. La salute e le prestazioni necessitano anche di cibi sani e di un normale apporto di energia. Ciò include l’assunzione di vitamine, minerali, oligoelementi, carboidrati e proteine. Questi nove suggerimenti ti aiuteranno.

Tanta frutta e verdura

Frutta e verdura nel menù del giorno con una dieta sana. Le vitamine, i minerali e le fibre che contiene sono importanti per il corpo e il metabolismo. Ma quali sono gli importi adeguati? La cosiddetta regola del “cinque al giorno” serve da guida. Consiglia: due porzioni di frutta e tre porzioni di verdura. Una porzione equivale più o meno a una manciata di materie prime.

Non perdere i carboidrati

Le diete sfuggenti e prive di carboidrati sono sempre più scoraggiate. Il motivo: migliora l’effetto yo-yo. I prodotti a base di cereali e patate forniscono all’organismo molte fibre e aiutano la digestione. Inoltre, assicurano una sensazione di sazietà più rapida e duratura. Ma attenzione: quando si tratta di prodotti a base di cereali, è fondamentale utilizzare cereali integrali, poiché sono più sani e nutrienti del frumento.

Attenti al grasso

Evitare del tutto i grassi è anche l’approccio sbagliato. Gli alimenti ad alto contenuto di grassi sono importanti per il corpo perché contengono importanti acidi grassi omega-3. Può essere trovato in noci, pesce di mare, olio di colza o semi. Ma attenzione: la giusta quantità è fondamentale, perché le noci, ad esempio, sono delle vere bombe caloriche per via del loro alto contenuto di grassi.

Lavorazione di cibi freschi

I prodotti finiti dovrebbero essere evitati il ​​più possibile, poiché importanti nutrienti in essi contenuti vengono persi durante la produzione. Invece, è meglio mettere nel piatto ingredienti freschi, frutta e verdura regionali: non solo hanno un sapore migliore, ma forniscono anche le vitamine necessarie.

Meno prodotti di origine animale

In ogni caso, i prodotti di origine animale dovrebbero essere evitati a causa dell’ambiente. Tuttavia, non dovrebbe essere completamente escluso. Ad esempio, i latticini sono ricchi di proteine ​​e calcio e carne e pesce sono ricchi di ferro. La diversità è importante qui.

Cuocere a fuoco lento

In modo che i nutrienti rimangano nel cibo, viene preparato a una temperatura moderata. Durante la frittura è consigliabile aggiungere anche un filo d’olio per risparmiare calorie.

stagione meno

Quando si tratta di spezie, il mantra “less is more” si applica a una dieta equilibrata. In particolare, dovresti evitare di mangiare grandi quantità di sale, poiché ha un effetto negativo sul metabolismo e sulla combustione dei grassi. Lo stesso vale per lo zucchero. Meglio invece usare erbe aromatiche fresche, sono più salutari e danno un sapore delizioso.

Alternative salutari ai dolci

Chi pensa che seguire una dieta sana significhi evitare completamente i dolci si sbaglia. Chocolate e Co possono ancora essere mangiati, ma con moderazione. In alternativa, puoi preparare tu stesso dei dolci salutari, ad esempio con datteri e noci. I grassi e i carboidrati che contiene forniscono molta energia.

abbastanza liquido

Bere un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto non solo ti fa sentire sazio più velocemente, ma aumenta anche il metabolismo. Dovresti consumarne almeno due litri al giorno. L’acqua e il tè non zuccherato sono perfetti per questo. Puoi fare a meno di succhi, bibite e bevande alcoliche perché contengono molto zucchero.

SpotOnNews

READ  Le misure della corona prevengono 200.000 feriti nelle cliniche e nelle case di cura