Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mandarin Oriental Plant Resort in Italia: Pass giornaliero

Il Gruppo alberghiero Mandarin Oriental Cristallo d’Ampezzo ha firmato un accordo di gestione pluriennale con Attestor Ltd per sostituire lo storico hotel Cristallo in Italia. L’hotel sarà ampiamente rinnovato nel secondo trimestre del 2023, prima di riaprire come resort Mandarin Oriental nell’estate del 2025, in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cordina.

Il Mandarin Oriental Cristallo di Cordina è la prima località alpina del gruppo, ampliando ulteriormente la propria presenza in Italia. Situato sopra il paese collinare più famoso delle Dolomiti, questo hotel si trova vicino alla cosiddetta “Regina delle Dolomiti” Cardina de Ambesso e offre numerosi ristoranti premiati, boutique di lusso e artigianato locale.

L’Hotel Cristallo è stato costruito dalla famiglia Menardi nel 1901 in stile Art Nouveau e negli anni ’30 era una rinomata stazione sciistica dell’élite culturale europea. Dopo le Olimpiadi del 1956, il famoso hotel conobbe la sua “età dell’oro” e ospitò re e celebrità come Peter Sellers, Frank Sinatra, Saul Bello e Vladimir Nabokov.

Con il fascino storico dell’hotel all’inizio del XX secolo, ha anche attratto direttori di hotel e ha fatto da sfondo a molti film pluripremiati. I proprietari di Mandarin Oriental in Attestor Ltd, Lago de Como, hanno successivamente acquistato la proprietà nel 2021 con un finanziamento. L’Hotel Cristallo è in fase di ristrutturazione, con un nuovo ampliamento progettato dagli architetti Herzog e Timuron.

Quando riaprirà, l’hotel offrirà 83 camere, tra cui diversi balconi e 30 camere con vista sulle Dolomiti. Il resort comprende una varietà di ristoranti e bar, spazi flessibili per intrattenimento ed eventi e un’offerta spa e benessere che include una piscina che collega l’interno e l’esterno dell’edificio.

READ  Quanto tempo lavorano le persone in Francia, Italia, Austria, Spagna e Svezia?

“Siamo lieti di presentarvi il marchio Mandarin Oriental per la bellezza delle Dolomiti, da tempo meta prediletta di sciatori e avventurieri. Non c’è dubbio che gli appassionati di Mandarin Oriental che amano le montagne alpine saranno gli stessi. Createne un altro proprietà esclusiva in una delle migliori regioni d’Italia con partner”, ha affermato James Riley, Group CEO di Oriental Hotels in Mandarin.

“In vista delle Olimpiadi invernali del 2026 a Milano-Cardina, sarà un compito meraviglioso rinnovare questa struttura iconica per creare un senso unico di lusso moderno per i viaggiatori internazionali. Stiamo ampliando la nostra collaborazione con Oriental”, ha affermato David Al-Haddef , partner di Attestor Ltd.