Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Macchine indipendenti contro la fame nel mondo

Macchine indipendenti contro la fame nel mondo

WLÈ naturale distinguere le erbacce dalle colture. Ma è costoso nel lavoro agricolo. Quanto è facile questa distinzione dal punto di vista delle macchine agricole. Forse ci sarà presto una correzione automatica per questo. La società di software viennese TTTech sta cercando di differenziare le erbacce dalle colture utilizzando l’elaborazione delle immagini in modo che le macchine agricole possano rimuovere le erbacce con i laser. Questo apre la strada a un passaggio dai classici pesticidi verso un raccolto piacevole ed ecologico. “In questo modo, è possibile prevenire completamente i potenziali residui sul raccolto”, spiega George Kobitz, co-fondatore e amministratore delegato del TTTech Group, di cui fa parte TTControl, leader di mercato nel software di sicurezza mobile.

Michele Cesare

Corrispondente commerciale per l’Austria-Ungheria con sede a Vienna.

Il Dipartimento di Intelligenza Artificiale (AI) di TTControl sviluppa software e hardware associato per valutare i dati dei sensori. Potrebbe essere pronto per il mercato entro tre anni. Con l’aiuto dell’intelligenza artificiale, anche le piante possono essere riconosciute sempre meglio. Ciò che l’agricoltore impara durante la sua vita lavorativa – riconoscere a prima vista i diversi tipi di erbacce – anche le macchine dell’agricoltore potranno imparare e continuare a migliorare.

Uno sguardo alle tendenze demografiche mostra perché l’IA è importante anche in questo campo. Secondo le stime delle Nazioni Unite, la popolazione mondiale dovrebbe crescere di un quarto per raggiungere i 9,7 miliardi di persone entro il 2050. L’aumento della produttività agricola e la produzione alimentare sostenibile sono fondamentali per fornire cibo alle persone. L’agricoltura intelligente, resa possibile dall’intelligenza artificiale e dall’Internet of Things, sta contribuendo a soddisfare questa domanda attraverso lo sviluppo dell’agricoltura di precisione. Ecco perché la Commissione Europea ha avviato un progetto per sviluppare applicazioni semi-autonome per sistemi con intelligenza artificiale. TTControl sta guidando il sottoprogetto nel campo dell’agricoltura, che si concentra sulle applicazioni semi-autonome di veicoli agricoli e sull’interazione uomo-macchina.

READ  Aspettative raddoppiate: Airbus aumenta le aspettative dopo un trimestre forte - Decolla la quota di Airbus | newsletter

Ambiente intelligente per macchine agricole semi-autonome

“Le macchine agricole autonome consentono un modo di lavorare più efficiente e sostenibile e aiutano a garantire l’approvvigionamento alimentare globale”, afferma Manfred Brammer, amministratore delegato dell’azienda. “Nella visione del sottoprogetto di agricoltura intelligente, la macchina assumerà automaticamente sempre più compiti e quindi garantirà un significativo aumento dell’efficienza. Come parte integrante dell’agricoltura moderna, un operatore remoto della macchina controllerà più macchine contemporaneamente. “